Full text: Simeoni, Gabriele: DIALOGO PIO ET SPECVLATIVO,

219.

sino il contrario sostenere. Ma io vorrei bene che tu mi dichiaraßi il significato ditãti caratteri & figure, quante io veggio intorno à questo monumẽto.
   VR.. Tul'hai veramente chiamato per il suo nome, come quello, che dipinto & voto, non serue d'altro che d'vna memoria sempiterna, anchora che i Greci Cenotaphio, & Suetonio in Claudio lo chiami Honorario. Le figure adunque, che tu vedi, seruono nõ solamẽte d'ornamẽto, ma ripresenta no la mia natiuità, quale fuvn Mercoledi nell'aurora à xxv. di Luglio, a scẽdẽte con Mar te la seconda faccia di Cancro, & la prima di Lio ne succedente col Sole, Venere & Mercurio, tra la prima & seconda casa, & per ciò principali dominatori della mia vita & maßime il Sole fortis simo nel suo domicilio, onde tu vedii sopradettitre Pianeti in quel segno, & intorno scritto Apollinigenitori. La Luna, trouata si nella quinta ca sa & in Scorpione, è quella che è riscontro à Marte, Saturno in Vergine nella terza, & Gioue & Capo di Dragone nella sesta, & in Sagittario, sono quei due vecchi, che tu vedi qui sotto: & in somma io non hò trouato (benche 

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer