Full text: Rouillé, Guillaume: SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE MEDAGLIE, LA QVALE COmincia dà la natiuità del nostro Saluatore GIESV CHRISTO, & continoua insino al Christianissimo Rè di Francia & di Pologna, HENRICO III. di nome, il quale al presente regna felicemente.

78.

Figure
Type: drawing

    AVRELIANO venne à l'Imperio, dopo Quintillo, l'anno del mondo 4233. & di Christo 271. Costui trasse sua generatione da padre molto vile, cioè gia lauoratore d'Aurelio Senatore illustre, tra la Dacia, & la Macedonia. Non fù al grande Alessandro dissimile, perche tra tre anni riscattò la Romana Repub. dalle mani de rubatori, sendo il grande Alessandro in anni dodici arriuato à gl'Indi. Questo vinsei Sueui, & Sarmati, & i Marcomanni, che haueuano rouinato Milano: due volte vinse Zenobia superba, & di lei trionfò. Fù sanguinario, perche vccisore anchora d'vn figluolo di sua sorella. Finalmente, intra Constantinopoli, & Heraclea, per ingãni de suoi domestici, fù ammazzato, poi che hebbe retto l'Imperio cinque anni, & sei mesi. Costui, primo trai Romani, si messe corona in testa, & vsò veste dorata, con perle. Vedi Aurel. Vittore, & Egna. lib. 1. Eutro. li. 9.
    ZENOBIA , donna bellicosa, che si iattaua & gloriaua esser discesa dalle Cleopatre & Tolomei, sendo stato vcciso Ode nato suo Marito, in nome de suoi figluoli occupò l'Imperio ann. 8. Quando Aureliano l'hebbe presa, l'interrogò sgridandola: Perche ò Zenobia, hai tu hauuto ardimento d'insultare gl'Ispri Romani? rispose: Cognosco che sei Imperadore, perche tu vinci. Fù castissima: haueua voce chiara, & virile, gl'occhi neri & sfauil lanti: i denti bianchi come perle: l'ingegno acutissimo, & somma venustà, & seuerità & clementia, al bisogno. Vedi Trebel. Pollione.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer