Full text: Rouillé, Guillaume: SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE MEDAGLIE, LA QVALE COmincia dà la natiuità del nostro Saluatore GIESV CHRISTO, & continoua insino al Christianissimo Rè di Francia & di Pologna, HENRICO III. di nome, il quale al presente regna felicemente.

312.

Figure
Type: drawing

    IVVENALE d'Aquino, celebre poeta fù discepolo di Frontino grammatico: egli scrisse cinque libri di Satire, ma hora non se ne ritrouano che sedeci Satire: nella quale sorte dipoesia di gran lunga superò Lucilio, inuentore di quella, & gli altri, che seguitorono dipoi. Egli visse al tempo di Martiale, co'l quale hebbe grande intrinsechezza. Morse in Egitto di 80. anni. Fiorì intorno all'anno del mondo 4060. & quelli di Christo 100.
    GALENO di Patria Pergameno, hebbe per padre vno chiamato Nicone, segnalato Geometra, & architetto: hebbe per mastro Pelope, come egli stesso scriue nel capitolo settimo del quarto libro de locis affectis, & nel libro de Atra bile. Visse in Roma al tempo di Traiano, Commodo, & Antonino Pio Imperatori, nell'anno del mondo 4100. & della salute 140. Egli scrisse molti libri in Geometria, Dialettica, Retorica, Filososia, & la buona patte in Medicina. Laonde Aueroe nelli Collettanei l'antipone à tutti li medici. Visse settanta anni secondo Suida: altri vogliono, che arriuasse à 140. anni, come scriue Celio nel libro 16. al capitolo 40. Egli morse nella sua patria.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer