Full text: Rouillé, Guillaume: SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE MEDAGLIE, LA QVALE COmincia dà la natiuità del nostro Saluatore GIESV CHRISTO, & continoua insino al Christianissimo Rè di Francia & di Pologna, HENRICO III. di nome, il quale al presente regna felicemente.

308.

Figure
Type: drawing

    TITO Liuio, nobilissimo historiografo Romano, fu egli di patria Padouano, & nacque l'anno dalla fundatione di Roma 694. & all'anno del mondo 3905. Costui vien tassato da Caio Imperatore, come troppo ciarlone, & da Pollione, come che sappia non so che del Padouano. Quintiliano dall'altra parte il loda grandemẽte, & il paragona ad Herodoto, specialmente nelli raggionamenti fatti in publico; & consiglia, che si debba imparare da' putti. Di costui scriue san Hietonimo, che sin dall'vltima parte di Spagna vennero alcuni nobili à Roma, solo pro vederlo. Egli morse in Padoua, nell'anno quinto dell'Imperio di Tiberio, essendo di età di 70. anni.
    DIOSCORIDE Anazarbeo Medico di gran conto, fu molto intrinseco di Marco Antonio, & di Cleopatra. Egli scrisse molti libri della sua professione, cio è, cinque libri della materia di Medicina; vno di veleni mortiferi, & del rimedio di quelli, & delli segni, che lasciano nel corpo glianimali velenosi, col rimedio ancora: Visono altri libri delli suoi, non ancora messi à luce, conseruati in varie librarie. Fiorì ciroa l'anno del mondo 3918.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer