Full text: Rouillé, Guillaume: PRONTVARIO DE LE MEDAGLIE de piu illustri, & famosi huomini & donne, dal principio del Mondo insino al presente tempo, con le lor vite in compendio raccolte. PARTE PRIMA.

159.

Figure
Type: drawing

    PVBLIO Cornelio Scipione, chiamato il maggiore Africano, da Africa superata, sendo d'anni 24. (huomo, & della sua età, & in ogni tempo dipoi, primo quasi intra tutti i Romani, vendicatore del padre & del zio) piglia Cartagine d'Hispagna come vna nuoua & integra Prouincia, nella quale gl'Afri haueno tutto il lor'oro & argento, & ogni munitione da guerra. Prese qui Magone fratello d'Annibale, qual mandò à Roma con gl'altri Ne contento hauerne discacciati i Peni & Afri, la fece Prouincia stipendiaria à Romani, & tutta la sottomesse à l'Imperio Romano, di quà, & di là da l'Ibero: & primo intra tutti i Romani si estese insino à i Gadi: ne tanto si studiò di farla Prouincia, quanto di rattenerla. Gl'ostatici degl'Hispagnuoli, rendette à loro Padri & parenti. per il che quasi tutte le parti della Hispagnia segli dettono. Scacciò Asdrubale fratello d'An nibale, poi che l'hebbe vinto, & prese grandissima preda. Vltimamente dando luogo alla inuidia, fattosi esule dalla patria l'anno del mondo 3777. & auanti Christo 185. si ritirò in Linterno, doue si crede che e sia sepolto. Eutr. lib. 3. Flo. lib. 2.
    TERENTIA Emilia moglie di Scipione Africano, fuor dell'vso delle donne vedendo il consorte vecchio forte innamorato & consumarsi d'vna ancilla, per non diminuire la sua dignità, tacette, & con animo costante sopportò. & di piu, sendo lui morto, per leuare ogni suspitione, la liberò, (perche era schiaua) & la dette à vn suo liberto per moglie. Supple. Chro.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer