Full text: Rouillé, Guillaume: LA SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE Medaglie, la quale ha principio da la natiuità del nostro Saluatore Giesu Christo, & cõtinoua insino al Christianissimo Rè di Francia, Henrico secondo, di nome, il quale al presente regna felicemente

35.

Figure
Type: drawing

Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10051509: »Sestertius of Vespasian / Judaea and Captive (RIC 159)«
  · Census ID10054833: »Sestertius of Vespasian / Iudeae Capta (RIC 167)«
  · Census ID10025300: »Sestertius of Vespasian / Iudea Capta (RIC 168)«
  · Census ID10051519: »Sestertius of Vespasian / Pax and Minerva (RIC 179)«
  · Census ID10051528: »Sestertius of Vespasian / Roma (RIC 193)«
  · Census ID10051539: »Sestertius of Vespasian / Vespasian and Roma (RIC 194)«
  · Census ID10051611: »Sestertius of Vespasian / Mars (RIC 199)«
  · Census ID10055343: »Sestertius of Vespasian / Victory and Judaea (RIC 221)«
  · Census ID10054527: »Aureus of Vespasian / Nemesis (RIC 1130)«
  · Census ID10054517: »Sestertius of Vespasian / Legend in Oak-Wreath (RIC 1137)«


    FLA. VESPASIANO nacque anni cinque prima che Augosto morissi. Mandato à reprimere la insolenza & rabbia Iudaica, con Tito suo figluolo, trionfò di Hierusalẽ . Morto Ottone , costui da l'esercito Mesiaco fù eletto Imperadore. Dipoi il Prefetto dell' Egitto ridusse & constrinse le legioni nelle parole di Vespasiano, & dopo pochi dì l'esercito Iudaico gli giurò inãzi, l'anno del mõdo 4032. & dopo Christo nato. 70. Adunque mandato l'esercito contro à Vitellio, passò in Alessandria, per occupare le chiusure dell' Egitto , & subito arriuorno lettere che le gẽti di Vitellio erono state rigittate vinte, appresso Cremona & che lui in Roma era stato ammazzato. Ritornato Vespasiano à Roma , trouò la Rep. vacillante & quasi afflitta, & la prima cosa la stabilì, dipoi la ornò in tutti i modi. Ringratiãdolo vn giouane per hauer ottenuta prefettura, qual sapeua di zibeto, ò moschado, disse, harei piu prestovoluto che tu hauessi saputo d'a glio, & reuocò le lettere. Ridusse in forma di prouincie l'Achaia, l'Illirico, Rhodo, Bizzantio, & Samo , hauẽdo toltaloro la libertà, similmente la Tracia , la Cilicia , & Comagene, pet insino à quel tẽpo sotto reggimẽto Regio. Ratenne sempre la modestia & la piaceuolezza, & de supplicij iusti lagrimaua, nõ si ricordaua dell'ingiurie, somamente accarezzaua l'arti, & gl'ingegni, & solo era colpato d'auaritia. Finalmente d'anni 70. stando in piedi, morì intra le mani di quegli che lo sosteneuano, dicendo che l'Imperadore doueua morire in piedi, & non iacendo. Fù nell'Imperio anni 10. Suet. in Vespasiano.
    FLAVIA Domicilla fù moglie di Vespasiano, & gli partorì Tito, Domitiano, & Domicilla. In mentre era anchora priuato, perdette la moglie, & la figluola. Sue. in Vespasiano.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer