Full text: Rouillé, Guillaume: LA SECONDA PARTE DEL PRONTVARIO DELLE Medaglie, la quale ha principio da la natiuità del nostro Saluatore Giesu Christo, & cõtinoua insino al Christianissimo Rè di Francia, Henrico secondo, di nome, il quale al presente regna felicemente

107.

Figure
Type: drawing

    CLOTARIO settimo Re de Franchi, successe al fratello Childeberto l'anno del mondo 4522. & dopo Christo 560. Costui comandò che la terza parte delle rendite ecclesiastice gli fussino portate. Al quale l'Arciuescouo Turonese liberamente, & gagliardamente s'oppose, profetandogli, che'l sarebbe anchora spogliato del Regno, se egli estenuassi, ô si vsurpassi i beni de poueri. Fece bruciare Crano suo figluolo con la moglie & figluoli, & tutta la famiglia, poi che l'hebbe superato con arme: perche nõ obediẽte al paldre, haueua dati molti danni alla Gallia , animato & infiãmato la prima cosa da Childeberto suo zio, poi difendendo la sua causa il suocero, Duca d'Aquitania: & in vltimo, Conabo Britanno: hauendolo riceuuto & difeso. Il Re haueua quasi distrutto esso suocero, & Conabo Britanno haueua morto, poco auanti la morte del figluolo. Morì in Compendio, l'anno quinto del suo Regno. Pau. Emil. lib. 1. & Roberto Gaguino lib. 2.
    CHEREBERTO , quale fù anchor chiamato Ariberto, successe al padre Clotario l'anno del mondo 4527. & dopo Christo nato 565. A costui, diuisa tra i fratelli l'heredità paterna, per sorte gli venne Parigi, à Chilperico il regno de Suessioni, à Guntrano l'Aurelianese, & à Sigiberto il Metense. Dicesi che costui visse pochi anni, piu corrotto & piu effeminato che qual vuoi femina, in tutto dato ad ogni profusione di superfluità, & sollazzi amatorij. Pure, nelle Chroniche, gli sono dati anni noue di Regno. Vedi doue sopra.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer