Full text: Simeoni, Gabriele: ILLVSTRATIONE DE GLI EPITAFFI ET MEDAGLIE ANTICHE

100.

   Io ho considerato che questa potrebbe bene essere la

medesima tauola di marmo, che Pompeo istesso fece mettere dinanzi al tempio di Minerua, edificato alle sue spese: atteso che molto piu particularmente ei vi ragiona della vettoria de Corsalì, dicendo:
   TERRIS A MEOTI AD RVBRVM MARE SVBACTIS, CVM ORAM MARITIMAM A PRAEDONIBVS LIBERASSET, ET IMPERIVM MARIS PO. RO. RESTITVISSET, &c.
    Quello che anchora meglio ei dichiarò poi in vn'altra sua medaglia
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10060446: »Denarius of Cn. Pompeius Magnus / Neptune and Catanean Brothers (RRC 511.3a)«

d'ariento, nella quale da vn lato è la sua testa, & nel rouesciò cosi fatte parole:

Figure
Type: drawing
PRAEFECTVS CLASSIS ET ORAE MARITIMAE.
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10060446: »Denarius of Cn. Pompeius Magnus / Neptune and Catanean Brothers (RRC 511.3a)«




   Certamente che chi volesse negare che Pompeo nel principio non fosse stato vn grandissimo Cittadino, & vn brauo Capitano, harebbe tutti i torti del mõdo. Ma da poi che si venne al cimento del valore & intelletto di lui & di Cesare, & che amendue hebbero gl'esserciti d'vna medesima virtù (essendo l'vno & l'altro Romano) ei si cognobbe che Cesare era migliore huomo di guerra, piu brauo, &
piu


Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer