Full text: Simeoni, Gabriele: ILLVSTRATIONE DE GLI EPITAFFI ET MEDAGLIE ANTICHE

61.

   Questo è il più intero & perfetto Epitaffio che io vedessi mai: il sito d'vna piccola Città più diletteuole che si possa trouare, & gli habitãti cosi huomini come donne i più cortesi, amoreuoli, & ciuili che siano in altro luogo: di che non mi marauiglio io punto, considerato che il loro primo fondatore fu vno de più braui Consoli di Roma, chiamato

Caio Sextio Domitio Caluino, il quale presso al Rodano disfece vn campo di CLXXX. mila Franzesi, & fattine capitare male tra morti, feriti & sommersi CL. mila prese prigione Bituito loro Re, & quello condotto in trionfo à Roma,

riempiè l'Erario d'infiniti tesori ritrouati & presi dopo la battaglia, dopo le quali cose essendo Consoli l'anno sequente Domitio Enobarbo & Caio Fannio, edificò & ordinò

in forma di Colonia la Città sopradetta l'anno D C. XXXI. dopo Roma edificata, & innanzi à Christo CXXI. chiamandola Acqua Sextia dal suo nome, & perche anco la terra è piena di bellissime fontane & di bagni caldi per natura: nel quale luogo mentre che io andaua qua & là cercando le memorie antiche, fattomisi incontro vn gentilhuomo, disse: Messere, vedendo come voi siate curioso delle antichita, io vi voglio fare presente d'alcune, che io hò gia in diuersi luoghi ragunate, & detto questo mi monstrò le infrascritte.
d Freg


Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer