Full text: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

822.

soli, et separatamẽte, chiamati singolari, dico che correuano nel circo nelle feste et giuochi Circẽsi. De i quali scriue Dionisio nel li. 7. Qñ dice. Finiti i giuochi à caullo, entrano coloro, che si eßercitano al certame delli lor corpi, Corridori, Pugili, et Lottatori. Di questi fa ancora Suetonio Tranquillo mentione nella uita di Augusto. Il nome adũque dì questo Cursore di caualli era Cosmo Siracusano. Ma oltre li nomi di sopra commemorati de i famosi Aurighi, noi uediamo nelle medaglie espreßi altri nomi. come in una medaglia, in rame, grande, che ha da un lato due figure in piedi, che tengono l'una e l'altra nella destra la sferza; e nel mezo di ambedue si scorge una uittoriosa palma. Dall'altro poi si uedeu n'altro Auriga sopra un carro tirato da quattro caualli, con li penachi in testa, il quale Auriga tiene nella destra una sferza, & una corona, e nella sinistra porta una palma, con questa iscrittione intorno OLIMPIODORVS . con altre lettere sotto il carro, che rose dall'antichità non si possono leggere. Si come parimente insieme con questa io ne ho un'altra, grande, in rame, che da una parte ha una figura in piedi armata, che regge col freno un cauallo, la qual figura'tiene nella destra vna corona & una sferza. Et dall'altra parte si uede uno Auriga sopra un carro tirato da quattro caualli con li penacchi in testa; et essa figura tiene nella destra una corona, & nella sinistra una palma, ĩtorno à cui leggesi cotale iscrittione DOMNINVS. FYLOBACVS . Le quali medaglie ci rendono testimonio chiaro delli antichi famosi Aurighi, & Curfori. come che io sia certo, che molte altre medaglie simili di quadrigarij & Cursori si ritrouino da me fin'hora non uedute. Ma non mi pare ancora fuor di proposito soggiungere in questo luogo uno Epitafio antico di uno di questi Aurighi, che si essercitaua in questi giuochi del correre, dal quale si dimostrano nõ solo le cose, ch'io ho dette, ma molte altre in questo proposito, molto degne di eßer sapute.
C. APPVLEIVS. DIOCLES. AGITATOR. FAC-
TIONIS. RVSSATAE. NATIONE. HISPANVS.
LVSITANVS. QVI. VIXIT. ANNOS. XLII.
MENS. VII. DIES. XXIII
.


HIC. PRIMVM. CVRRVS. AGITAVIT. IN
FACTIONE. ALBATA. ANNO. VRBIS.
CONDITAE. DCCCLXXV. CHRISTI. VERO
CXXIII. ACILIO. MV. F. AVIOLA. C.
CORELLIO. PANSA. CONSVLIBVS.
PRIMVM. VICIT. IN. FACTIONE. EADEM.
BIENNIO. POST. MV. ACILIO. GLABRIONE.
C. BELLICIO. TORQVATO. CONSVLIBVS.
PRIMVM. CVRRVS. AGITAVIT. IN. FACTIONE
PRASINA. ANNO. VRBIS. DCCCXXC. SA-
LVTIS. VERO. CXXIX. L. NOVIO. L. F.
TORQVATO. ASPRENATE. II.
M. ANNIO. M. F. LIBONE. CONSVLIBVS.
PRIMVM. VICIT. IN. FACTIONE. RVSSATA.
TRIENNIO. POST. SER. OCTAVIO. LENATE.
PONTIANO. M. ANTONIO RVFINO. CON-
SVLIBVS.

Dal-

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer