Full text: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

450.

mezo poi vna naue rostrata, col temone, & quattro figure, con un'altra figura, che tiene con ambe le mani vna vela, con queste lettere intorno. L AETITIA. TEMPORVM . La qual medaglia è differente dalla sopradetta. Nella quale è dimostrato il Circo, doue si rappresentauano questi spettacoli al popolo, che erano il corso delle quadrighe, la Naumachia, ouer le battaglie nauali, & le mostre di questi varij animali, hauendo esso Seuero, come di sopra s'è detto, celebrati ancora i Ludi Circensi in Roma. Ma si ritroua ancora la medaglia di Claudio, in argento, con la solita iscrittione delle sue lettere intorno la testa. Ha per riuerso vn certo edificio, che ha forma di essere vn circo ripieno di acqua, con sette galere dentro, col suo ordine di remi, che mostrano di stare pronte per combattere insieme, con iscrittione di sopra di tale lettere Greche. ΝΙΚΑ. ΝΑΥΚΡΑΤΩΝ. ΚΑΠΙΤΩΛ . . . . &c. Victoria illorum qui nauali pugna vicerunt apud Capitolium. Et vn'altra medaglia di Domitiano s'è veduta in argento, con la solita iscrittione delle sue lettere intorno la testa. Ha per riuerso vn simile edificio, che s'assomiglia ad vn circo, doue si staua à vedere gli spettacoli publici, pieno di uarie finestre, dentro del quale si vede acqua, con sei galere, col suo ordine di remi, che uogando l'una contra l'altra, fanno insieme vn combattimento nauale, con tale iscrittione di Greche lettere di sopra. ΕΠΟΙΗCΕ. ΦΛΑΟΥΙΟC. CΑΒΙΝΟS . &c. Fecit. Flauius. Sabinus. Doueua perauentura questo Flauio Sabino essere in quel tempo Edile, quando si rappresentò questa Naumachia nel circo, i quali Edili haueuano la cura di dare in Roma al popolo gli spettacoli publici. Et noi habbiamo di sopra mostrato, che Domitiano ancora rappresentò la Naumachia, cioè vna battaglia nauale nello Amfitheatro, con similitudine di giuste armate. Adunque in queste due medaglie, in argento, di Claudio, & di Domitiano Imperatore, si vede il riscontro ne' loro riuersi, delle Naumachie rappresentate, cioè li combattimenti nauali nel circo, à tempo di spettacoli publici, si come noi dalle historie di sopra natrate habbiamo spiegato. Queste due medaglie Greche io non le ho vedute, ma sono citate da Onufrio Panuinio in un suo trattato, & perche sono conformi alla historia, penso certo, che si trouino antiche. Dirò ben io di hauere appresso di me vn'altra rarissima medaglia, grande, in rame, di buon maestro, di Postumo, ha da una parte la sua testa, con lettere tali. IMP. C. POSTVMVS. P. F. AVG . Ha per riuerso vna galera col suo ordine di remi, & con alcune figure dentro, sotto la quale si vede acqua, con questa iscrittione di sopra. LAETITIA. AVG . Questa medaglia è di Postumo, che sù de' trenta tiranni il secondo. Et penso che fosse battuta in tempo, ch'egli fece rappresentare in Roma la Naumachia, cioè la battaglia nauale, che far si soleua nel circo, facendo combattere, come ho detto, galere l'una incontro l'altra ne gli spettacoli publici. Il che dimostra la iscrittione LAETITIA. AVG . in conformità delle due medaglie di Seuero, in argento, di sopra esposte, che hanno la galera dal riuerso, con quelle lettere intorno. LAETITIA. TEMPORVM . Che ci vo-
Cc gliono

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer