Full text: Erizzo, Sebastiano: DISCORSO DI M. SEBASTIANO ERIZZO. Sopra le Medaglie de gli Antichi.

409.

Ha per rouescio l'Imperatore à cauallo, che con vn dardo in mano corre addosso ad una fiera, la quale s'assimiglia ad vna tigre, intorno à cui leggon si queste lettere. VIRT. AVG. P. M. TR. P. IMP. VI. COS. . . . S. C . Onde noi porremo dire, che ancora la presente medaglia fosse nel medesimo tempo battuta, ad honore di questo Principe.
Figure
Type: drawing

    LA MEDAGLIA di M. Commodo, grande, in rame, di basso rileuo, con lettere tali. M. COMMODVS. ANT. P. FELIX. AVG. BRIT . Ha per riuerso la figura di una Vittoria alata, che tiene con ambedue le mani una corona uittoriosa, con due scudi à piedi di essa Vittoria, che hanno S. C . dentro, & sotto uno breue, che ha lettere tali scolpite. COS. V. P P . & con altre lettere intorno tali. VICTORIAE. FELICI . Questa medaglia fu battuta in Roma, per adulare la uanità di Commodo, & penso in tempo che esso Commodo fece vccidere Perẽnio; ilquale era cresciuto tanto in potentia & autorità, che ogni cosa si attribuibuiua, faceua uccidere chi gli piaceua, uiolaua à modo suo le leggi, & era diuenuto insolente. Doppo la cui morte, per tale uittoria Commodo fu appellato Felice, come scriue Elio Lampridio nella sua uita con tali parole. Eo tempore in Sarmatia res bene gestas per alios duces in filium suum Perennius referebat. Hic tamen Perennius, qui tantum potuit, subitò quòd bello Britannico militibus equestris loci viros praefecerat amotis Senatoribus, prodita re per Legatos exercitus, hostis appellatus, lacerandus militibus est datus. Et altroue scriue il medesimo, si come di sopra dimostro habbiamo. Inter haec Commodus Senatu semer tradente cum adulterum matris COS . designasset, appellatus est Pius; cum occidisset Perennium, appellatus est Felix. Di maniera ch'io giudico, che questa medaglia in tempo della vittoria contra Perennio, quando fu occiso dall'essercito, per ordine del Principe fosse in Roma battuta; da che acquistò Commodo il titolo di Felice, come nell'altre sue medaglie vedere possiamo, & le lettere dal riuerso pare che ce lo mostrino. VICTORIAE. FELICI ; Le quali sono molto differenti dalle lettere nelle altre medaglie notate, per memoria di qualche Vittoria; percioche si troua che dicono VICTORIA. AVG . ouero è la vittoria espressa col nome della prouincia soggiogata, ouero delle genti superate; come in quella di Cõmodo giouane, in rame, c'ha dal riuerso lato l'armi, & le spoglie de Germani, con lettere tali sotto. DE GERMANIS . Il che in molte altre medaglie noi chiaro scorgeremo: ma veramente la dichiaratione di alcuni riuersi delle medaglie fa meitieri che noi piu tosto per uia di congettura rittouiamo, che affermare con certa proua possiamo che così sia, come habbiamo ancora detto altroue. Le quali dichiarationi dubbie, piu tosto le nomineremo discorsi, che espositioni.
IL MEDA-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer