Full text: Vico, Enea: LE IMAGINI DELLE DONNE AVGVSTE INTAGLIATE IN ISTAMPA DI RAME; CON LE VITE ET ISPOSITIONI DI ENEA VICO, SOPRA I RIVERSI DELLE LORO MEDAGLIE ANTICHE. LIBRO PRIMO.

87.

lio Giulio, & Antonio.
    Di simil padre adunque, come Clodio , & di madre tale, come Fuluia , nacque Claudia, la quale fu maritata ad Ottauiano Cesare , non essendo ella ancora in età da marito, nella prima riconciliatione, che fu fatta tra esso Marc' Antonio , & il detto Ottauiano , ilquale per certa discordia ch'era nata tra Fuluia , & il genero, la licentiò cosi vergine. La cagione veramente dello sdegno, non è dichiarata da Suetonio . Ben la dice Augusto in vno epigramma composto da lui, mentre, che se ne staua ne' bagni, & leggesi ne' versi dell'undecimo libro di Martiale . I quali per essere osceni habbiamo lasciato di addurre.
    Fanno mentione delle cose dette, Appiano nel principio del secondo libro delle Guerre ciuili, Velleio nel volume secondo, Cicerone nella Antoniana, Suetonio nella vita di Augusto al titolo sessantesimo primo, & in quella di Claudio nel titolo quarantesimo, Floro , & Plutarco nella vita di Antonio .

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer