Full text: Vico, Enea: DISCORSI DI M. ENEA VICO PARMIGIANO, SOPRA LE MEDAGLIE DE GLI ANTICHI DIVISI IN DVE LIBRI.

128.

129.
CHE FORME DIVERSE DI VARII EDIFICII
antichi scolpiti nelle medaglie si ueggono. C ap. III .


    MA QVANTI T empij ancora, & A ltari: quanti C astri, e T heatri: quanti C irci, e P alagi: quanti P onti, & A rchi: quanti P orti, & A quidotti: quanti S epolcri, e C olonne: E quante P iramidi, e S trade si ueggono nelle medaglie insieme con la forma loro? Q uiui si uede il T empio di G iunone cognominata C illa, edificato in C illa città della E tolia , che è regione della G recia : D i G ioue T onante : di G ioue cognominato O limpio: di M arte V endicatore : del D iuo I ulo : di R oma , e di A ugusto : di A ugusto solo: di D iana E fesia : di V esta D ea : di G iano : della D ea P ace : e della F lauia gente: di G ioue cognominato O ttimo M aβimo: di R oma E terna: di A ugusto e di L iuia , ristaurato da A ntonino P io : di M ercurio : di P allade : di P lutone : e di C erere . di T raiano : di A driano : di A ntonino P io , e d'altri D ei, & I mperatori con l'altre forme sopradette, che per breuità si passano.

130.
DI ALCVNI NOTABILI ERRORI DI MODER -
ni scrittori intorno a' prenomi de gli antichi.
C ap. IIII .


    MA ANCOR caminando piu innanzi a' pronomi di alcuni antichi: dottiβimi huomini, hanno preso errore scriuendo; i luoghi de' quali, con le madaglie antiche fedeliβimamente si correggono. L o eccellentiβimo legista A ndrea A lciato nelle sue annotationi sopra il duodecimo libro di T acito al luogo detto, ha scritto, che G ermanico ottenne solamente il nome d' I mperadore di esserciti, che si soleua dare anticamente innanzi la M onarchia, e non di C esare. V dite lui, come dice. S olo itaque I mperatoris nomine decoratus fuit G ermanicus, sicuti à G alba P iso C aesar solum nuncupatus est, & c. T ranquillo nella uita di C aligula , T acito , D ione , e piu altri antichi scrittori, ma specialmente O uidio nel principio de' F asti, a questo G ermanico cosi scriue.
T empora cum causis latium digesta per annum
L apsaq́; sub terras; ortaq́; signa canam,
E xcipe pacato C aesar G ermanice uultu,
H oc opus. & c.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer