Full text: Vico, Enea: DISCORSI DI M. ENEA VICO PARMIGIANO, SOPRA LE MEDAGLIE DE GLI ANTICHI DIVISI IN DVE LIBRI.

158.

cora il settimo C onsolato. E gran cosa sarebbe, per dir il uero, il non uederlo segnato in qualche sua medaglia, trouandosene copia grandiβima, si come nel mio libro ho disegnato.
   D icono similmente, il detto T raiano I mperadore hauere esercitato il primo, il secondo, il terzo, & il quarto C onsolato sotto l'Imperadore D omitiano . D e gliultimi due prendono errore, conciosia, che oltre le molte altre medaglie, che nel terzo suo C onsolato furono fatte con quelle iscrittioni, che di N erua nel principio di questo libro s'è detto; la C orona ciuica ( o uoglion dir P alatia, che nel primo di G ennaio si soleua rinouare alla porta del palagio I mperiale, in mezo a due altre fatte di frondi di lauro, e cosi in C ampidoglio, e dinanzi al tempio di G ioue ) lo dichiara. D i questa C orona P alatia testifica D ione , nel 53. e T ranquillo in A ugusto , & O uidio nel primo de' F asti cosi canta.
A ugeat I mperium nostri ducis, augeat annos,
P rotegat & nostras querna corona fores. E t altroue.
S tate P alatinae laurus. praetextaq́; quercu, S tet domus.
E nel primo delle M etamorfosi il medesimo.
P ostibus A ugustis eadem fidiβima custos.
A nte fores stabilis mediam tuebere quercum.
E nel principio del terzo libro de' T risti; il medesimo O uidio .
E I ouis haec dixi domus est, quod ut esse putarem,
A ugurium menti querna corona dabat.
E poco dipoi pur l'istesso.
C ausa suppositae scripto testata coronae.
E I uuenale nella sesta S atira.
A n C apitolinam deberet P ollio quercum. S perare
E V alerio M aβimo di questa medesima dice. C aeterum ad quercum pronae manus porriguntur, ubi ob ciues seruatos corona danda est: quae postes A ugustae, domus sempiterna gloria triunfant. M a soggiunge a maggior dichiaratione di questo terzo C onsolato di T raiano gia P rencipe, il seguente epigramma, che si legge in V enusia nella P uglia , dentro la chiesa di S anta T rinita, IMP. CAES. DIVI NERVAE FIL. NERVA TRAIANVS. GERMANICVS PONTIFEX MAXIMVS TRIBVNITIA POTESTATE VI. IMP. IIII. CONSVL. III. P. P. INCOHATAM A DIVO NERVA PATRE SVO PERFICIENDAM CVRAVIT . E t quest'altro in R oma nella uigna del R euerendiβ.
N ij

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer