Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

88.

   A costei, come à Dea fece Vespasiano vn Tempio, il quale fino à hoggi si vede mezzo ruinato in Roma appresso la Chiesa di S. Cosimo & Damiano. In alcune medaglie Greche de Locrensi si vede à sedere, & hà vn Caduceo in mano, con questa parola EIPHNH. sta à sedere per sua fermezza & riposo. Del Caduceo già s'è detto che significa felicità. Truouasi ancora: Pax Aeterna, & Pax Publica, & Pax Augusti, & Augustorum. Come potrete vedere da voi fra queste medaglie.
Figure
Type: drawing

Note: Legend:
Coin drawings starting from upper left:

1. Coin not classified yet.
2. Coin not classified yet.
3. Coin not classified yet.
4. Coin not classified yet.
5. Coin not classified yet.
6. Coin not classified yet.
7. Census ID 10064046: »Dupondius of Galba / Pax (RIC 280)«
8. Coin not classified yet.
9. Coin not classified yet.

   B. Cotesto nome Greco è egli il medesimo che quello d'vna Imperatrice che fece congregare il Concilio settimo contra coloro che trattauano male le immagini de Santi?
   A. Egli è vno stesso nome, Irene si chiamaua la moglie di Leone pessimo Imperadore di Costantinopoli , & madre dell' Imperadore Costantino , co'l quale doppo il Concilio Niceno venne in discordia, & si procurarono la morte
F 2 l'vno

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer