Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

442.

Vespasiano Imperadore Padre di Tito . c. 97
Sue medaglie.
Annona. car. 70.nu.9.
Asia . car. 97.nu.2.
Concordia . car. 39.nu.2.
Coliseo. Veggasi questo al luogo suo. car.113. n. 1. 2
Colonna rostrata. car. 55. nu. 5.
Equità, car. 46. nu. 3.
Fede . car. 38. nu. 2.
Fortuna . car. 65. nu. 4.
Giudea . car.97. nu.1.2.4.5.6.
Pace . car. 41. nu.7. & car. 2. nu. 5.
Roma . car.93. nu.1.3. & 13.
Securità. car.48. nu.3.
Teuere .103. nu.1.
Vittoria . car.53. nu.13. & 15.
Vittoria Nauale. car.54. no.12.
Vessillo con la sua figura rappresentaua la colonia. car. 209
Vesta Dea figurata nelle medaglie. 80
Vestito de'Romani quando portauano bruno qual fosse. 77
Vffici, & magistrati diuersi come si soleuano mettere nell'inscrittioni. 263. 264
Via Traiana , & sua figura nelle medaglie. 110
Vitta, o fascia: altrimẽti detta stuola, che cosa fosse. 228
Villa publica, che cosa sia, & doue staua, & sua figura nelle medaglie, car.137. nu.1. & 2.
Viliglia si chiamaua anticamente Celsa . 194
Vindicta era vna bacchetta, con la quale toccauano a gli schiaui nel dar loro la libertà. 82
L. Vinicio medaglia consulare con la concordia . car. 41. nu.3. & 6.
Vino di Caleno , ò d'altra Città di Cãpagna esser il miglior d' Italia . 162
Viole, fiori se ne truouano di tre colori. 173
Violenza vsata da Aiace Oileo a Cassandra . 143
Virgula diuina, si chiama il caduceo. 56
Virtù. car.26. figurata in molti modi nelle medaglie, & in alcuni si vede forse figurata per adular gli Imperadori. car.27.28 29. & 30. & è strada alhonore, & donde sia detta. 28
Vite, & il suo frutto dedicato a Bacco . 169
Vitellio con Lucio suo padre. car.24. nu.4. & 5.
Clemenza car.47. nu.2.
Fede con due mani giunte. car.38. nu.1.
Libertà. car.83. nu.3.
Virtù insieme con l'honore. c.28. nu.7. & c.81. n.3.
Vittime de'Gẽtili come andauano ornate essendo con dotte al sacrificio. 227
Vittoria come sia descritta da gli antichi, & senza ali in mano avna figura di Roma , che significhi, & figurata in diuersi modi nelle medaglie, 50.51.52.53. & 54. che significhi nelle medaglie di Siracusa sopra vna carretta. 189
Vittoria Nauale , che cosa sia, & come figurata nelle medaglie. 54
Vittoriato come sia segnato nelle medaglie car.7. nu. 4. & 5.
Vlia terra in Ispagna , hoggi creduta Monte maggiore , vicino a Cordoua , & suo sito car. 230. sue medaglie, car. 231. nu.1. & 2.
Vmberto Goltio , & suoi libri. 298
Vnni di quanto danno furono cagione. 14
Q. Vocanio detto Vitulo, & medaglie doue si vede. c. 161. nu.4.5. & 6.
L. Volteio , medaglia consolare, nella quale si vede. l' Europa sopra il toro car.85. nu.9.
M. Volteio medaglia consolare, nella quale si vede Cerere sopra vn carro tirato da due serpi. car. 172. n. 4. & 5. con Cibele , car.176. nu.8.9.
Volusiano Imperadore, & sue medaglie.
Felicità, car. 61. nu. 10. & 11.
Salute, car.73. nu.1.
Vomero posto nel corno della copia che significhi. 42
Vomitorij, che luoghi fossero nel Coliseo. c. 144
Vrania Musa come figurata nelle medaglie. c. 157. nu.3. & 6.
Vrsone, si crede che sia Osuna , & sua medaglia. c. 233 nu. 5. & 6.
Vrso , colonia detta Gemina Vrbanor. 233
Vsura semisse, che cosa sia. car.252. Triente, & centesima quale sia. 246
Vtile, che si caua dal saper disegnar le virtù, o deità de gli antichi. 83
Vtilità, che si trarrebbe dall'hauer in disdegno tutte le virtù, delle quali nell'opera si fà mentione. 83
V. V. una consonante, l'altra vocale come si scriueua appresso gli antichi. 195
Vuallià vno dei Re de' Goti in Ispagna . 241
Vuamba Re detto comunemente Bamba, nel cui tempo si fece la diuisione delle'diocesi di Spagna nel concilio Toledano XI. & delle sue medaglie. 222
Vue dedicate a Bacco . 139
Vuiterico, o Vuitirico Re de' Goti , il qual succeβe a Liuua il 2 . & sue medaglie descritte dall'auttore, c. 221. vn'altra di Siuiglia .232. quãto regnò. 241
Vuitiza Re & sua medaglia di Emerita . car.239. quãdo regnò. c. 242 fù scacciato dal Re Don Roderico . car.223. & sue medaglie di Narbona . 191
Vulpiano non si accorda con Cornelio Tacito nelle liste de' Tẽpi priuilegiati, & per qual cagione. 179
Vuolfango Lazio stampò due libri col titulo di comẽtarij delle cose di Grecia car. 198. vn'altro de Republica Romanorum. car. 299
X
X. Littera posta in vece della croce. 232
Z
Z Ecchieri che vtile cauino dalle medaglie. 13

IL FINE.

IN ROMA, Appresso Guglielmo Faciotto . CIƆ IƆ XCII.
Con licenza de'Superiori.

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer