Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

436.

Pugni; Romani faceuano alle pugna, come fanno hoggi i Senesi, ma quelle erano peggiori di queste, & perche. 256
Pugniali' due si veggono nelle monete di M. Bruto . carte 10. & 11. nu. 1. & 2.
Pulpito detto Rostra, & sua figura. 133
Puluinaria Deorum, che cosa sieno. 286
Punto tra parola, e parola nelle inscrittioni antiche, & perche non lo metteuano in fine del verso. 263
Pupieno Imperadore medaglie con CARITAS MVTVA. car. 12. nu. 1. & 2.
Pace . car. 43. nu. 7.
Puteal Libonis che cosa sia. c. 131. & sua figura in medaglia. car. 132. & come foβe descritto da Pierio Valeriano . 133
Puteal di Cordoua , che cosa sia. 133
Q
Q Vadrantale di vino che cosa sia, & quanto im porti. 66
Quadrante, come segnato nelle medaglie. car. 10. nu. 4. & 5.
Quadrigati che cosa sieno. 8
Quae, auuerbio latino come s'habbia à scriuere. 297
Quercia dedicata à Gioue . car. 139. & perche. car. 143. chiamata sterile. 180
Quinario, ouero Vittoriato quanto valeua, & con che lo segnauano, & medaglie, doue si vegga figurato. car. 7. num. 10. & 11. & in vn'altro modo. carte 9. nu. 4. & 3.
Quinto Metello Macedonico Censore, &'quel, che nella sua censura gli successe. 134
Quinto Metello Scipione, & sua medaglia. 90
Quinto fratello di Cicerone Proconsole gouernaua l' Asia . 265
R
R Lettera quando trouata, & se fù al tempo di Appio . 277
Radagaiso Re de' Goti regnò insieme cō Alarico . 241
Ratites Asses quali fossero, & perche così detti. 8
Raudus, o Rodus parola latina che significhi. 269
Raurici sono popoli in Francia . 286
Re di Spagna , et loro ordine finto da Giouanni Antonio , et da Ciriaco . 291
Re quando vsa clemenza, all'hora adopera la suprema sua podestà. 47
Re, con fascia legata alla testa si vede nelle medaglie carte 162
Re de' G oti posti in lista. 241
Re Gentili son nominati nella sacra Scrittura. 15
Re Prusia quando salutaua i Senatori, che cosa faceua. 82
Recaredo Re , & sue medaglie di Hispali, hora Siuiglia . car. 232. di Emerita . car. 239. fù detto Pio, & fece fare il Concilio 3. Toledano, doue si confessò la fede Catolica, & si scacciò la setta Arriana di Spagna , della quale erano i Goti . 221
Recaredo il secondo fù vn Re de' Goti , & quanto regnò. 242
Recesuintho Re , et sue medaglie d' Emerità . car. 239. quando cominciò a regnare. car. 242. & quali fossero le sue medaglie. 222
Reginesi popoli, & loro medaglia Greca. car. 170. nn. 7. & 8.
Regulo, & sua medaglia. car. 114. Vedi Liuincio.
Religione perche figurata col Mercurio . 37
Repande che sorte di scarpe sieno. carte 168. figurate nelle medaglie. 169
Rinoceronte, animale, il quale ammazza l'Elefante, & medaglie, doue si vegga. car. 164. nu. 1. & 2.
Roderico Re caccìò il Re Vuitozza del Regno, & egli fù cacciato da gli Arabi. car. 223. quando regnò. 242
Rodi medaglia Greca. car. 22. nu. 1. & 2.
Roma , che significhi in Greco. car. 92. fù distrutta da i Galli. carte 136. & che effetti faccia ne gli huomini, che vi vengono. carte 164. era gouernata con forme alla volontà de gli Imperadori. carte 196. quando stesse più in fiore in armi, & in lettere, più che in altri tempi. car. 259. & fù fatta colonia da quei di Alba lunga . car. 248. quando si truoua nelle inscrittioni scritto Romae vuol dir di Roma, non in Roma. carte 252. figurata nelle medaglie in diuersi modi. car. 92. & 93. & in vna medaglia con tai lettere, ROMA. RENASCES. carte 132. nu. 4. & 5.
Romani riconosceuano dalla fortuna l'hauere soggiogato il Mondo car. 63. si fecero beffe del Re Prusia, & perche. car. 82. come andauano vestiti. carte 77. & 171. vollero andare ad habitare à Vei . car. 136. vsauano per vestito la toga. car. 204. che cosa fecero quando soggiogarono i luoghi vicinia Roma . car. 198. i Patritij erano di due sorti, & quali erano tenuti Romani. car. 229. si nominauano co i cognomi della Tribù, o curia loro. carte 249. quando poteuano hauere offici nella Republica car. 253. non sapeuano numerare se non fin à cento mila. 255
Romolo figliuolo finto di Marte Gradiuo . car. 153. vsò porpora nella trabea. car 154 acquistò le spoglie Opime. & nelle medaglie figurato. car. 171. nu. 2.
Rosato colore hoggi chiamato rosso. 77
Rostra, che cosa fossero presso a' Romaui. 54
Rouescio, che sia, & la sua etimologia. 22
Rouescio, & impresa se sia lo stesso. 25
Rouillio stampò il prontuario delle medaglie. 298
Rubicone fiume famoso diuide la G allia dall' Italia , & non si poteua passar con gente armata. 289
Rude, che cosa sia, & à chi si daua. 71
Q. P. Rufo insieme con Sulla in vna medaglia. carte 23. nu. 3. & 6.
S
S Abina Imperatrice , & sue medaglie.
Concordia . car. 39. nu. 4. & 5. & car. 40. nu. 10.
Vesta. car. 80. nu. 3.
Sacerdoti in Roma , et anco gli Imperadori si copriuano la testa quando sacrificauano. c. 30. adornauano co i lor versi quel, che diceua la Pithia . car. 171 detti Galli, & lor vita. car. 176. chiamati Druidi, vsauano lettere G reche ne'lor sacrifici. car. 190. chiamati ancora Flamini. car. 252. & 253. Salij, Agonali, o Collini 153
Sacerdotio di dodici Salij instituito da Numa P ompilio , & lor habito. 153
Sacchet-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer