Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

395.


M. CALPVRNIVS. M. F. PISO. FRVGI. PR. EX. S. C
FACIVNDVM. CVRAVIT. EIDEMQVE. PROBAVIT
IMP. CAESAR DIVI. NERVAE. F. NERVA
TRAIANVS. AVGVSTVS. GERMANICVS
DACICVS. PONTIF. MAXIMVS. TRIB. POT. XII
IMP. VI. COS. V. P. P. OPERIBVS. AMPLIATIS. RESTITVIT

   B. La parola EIDEM stà ella per idem?
   A. Cosi è, per esser lungo l'I come in DIVI le due II.
   B. Come s'hà da leggere dopo la parola MAXIMVS?
   A. Tribunicia Potestate duodecimum, Imperator sextum, Consul quinquies, Pater Patriae.
   B. Perche non dice V. S. Consul quinctum?
   A. Perche molto tempo innanzi fù Console, & l'altre cose le compì quel anno.
   B. Che cosa vuol dire Operibus ampliatis?
   A. Hauendo fatta l'opera maggiore, & con questo diamo fine alla giornata nostra.
DIA-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer