Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

311.

s'impara à scriuere il nome di questo Re, che altri chiamano Scintilla: dall'altra banda si veggono queste lettere, TARR. CO TAIVX. & in vn'altra peggio, CE. AR. CO. TAIVX. credo, che volessero scriuere, Tarraco: Pius, O Iustus: come si vede in molte altre, hauendo risguardo à metterci alcun titolo del Re' come sono questi, Pius, Iustus, Felix, Optimus, & c. In vn'altra d'oro simile è scritto † SVINTHILA RE: & dall'altra banda PIVS. TARR. † CO In vn'altra di Reccaredo cõ la medesima effigie è questa inscrittione † RECCAREBV RE, in vece di Reccaredus Rex: & dall'altra banda IV. TOS TERR. CONA, per Tarraco Iustus: & si vede, che già si corrompeua questa parola in due modi, dicendo Te, in cambio di Ta, & mutando la declinatione di Tarraco Tarraconis, in Tarracona Tarraconae; come di Barcino, & Narbo, in Barcinona , & Narbona . Con tutto ciò s'è conseruato Tarraco nella medaglia del Re Censuintho , nel disegno della quale da vna banda è vna faccia, & dall'altra vna Croce, con alcuni gradi: le lettere dicono, † RECCESVINΘ: R. cioè Reccesuinthus Rex, vsando l'Θ Greco in vece di Th. & dall' altra banda † TARRACO: PIV: ci manca vn S.V n'altra ve n'è di Gundemaro , co'l disegno di certe faccie, vna per banda con queste lettere barbare † C. OИYEMARVS RE, in vece di Gondemarus Rex, & dall'altra banda TARRACO: ΛIVO: forse pius.
   B.

* Truouasi egli in Tarracona l'inscrittione, che allega Hermolao Barbaro sopra Plinio , se bene credo, che sia nel terzo cap. del lib. terzo, TARRACO VRBS COSITANORVM?
   A. Io non l'ho veduta. Ma voi mi fate ricordare di cotesto luogo di Plinio , le cui parole sono queste (dopo l'hauer fatta mentione di Valenza , & del fiume Turia , & dell'altro Idubeda , & della regione de gli Ilergaoni, per doue entra in mare il fiume Ebro ) Regio Cossetania flumen Subi, Colonia Tarraco Scipionum opus, sicut Carthago Poenor. Et è concorde con Plinio , Tolomeo , ilquale, oltre al fiume, Hebro , mette i Cosetani; & di essi dice, che è Tarracona . Non è molto tempo, che venne in mio potere vna medaglia picciola di rame, con vna testa da vna banda, d'un giouanetto senza barba, con queste lettere, COSSET. & nel rouescio con vna figura di vn'huomo ignudo, che potrebbe esser Nettuno , per esser posta questa regione alla riua del mare.
   C. Coteste lettere come s'hanno à leggere? COSSETANIA, OCOSSETANORVM?
   A. Se si truouasse alcun luogo di cotesto nome, io leggerei Cossetania: ma, essendo nome di regione, o di popolo, mi piace più legger, Cossetanorum, come di quei d' Empuria , Empuritanorum, & così d'altri Greci, & Latini. Altre medaglie mi truouo con lettere antiche Spagnuole, secondo che io credo, le quali hò openione, che siano di queste parti. Hanno vna testa di donna co'capelli raccolti in cima del capo, come sogliono figurare Diana : & nel rouescio è vn cauallo, con vna persona ignuda sopra: & di sotto vi sono queste cinque lettere, [?] . Molte altre medaglie hò vedute, nelle quali ci sono queste tre lettere sole [?] [?] [?] . ma c'è questa difficoltà, che potrebbono essere di Celsa . Percioche, come dicemmo l'altro giorno, sono le medesime di quella Colonia, eccetto che quelle, fra le quali è vn Λ, Greco, è cosa più certa, che sono di quel luogo; quelle, che non l'hanno, potrebbono essere di questa regione. ]
   B. Dicami hora, se le piace, di quelle di Saragozza , che di ragione ve ne douerebbono essere molte.
   A. Molto poche n'hò vedute; & tutte sono d'Imperadori. Ne hò due
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10066014: »Copper coin of Caesaraugusta (Augustus / Priest ploughing, RRC 304)«

di Cesare Augusto fondatore della Colonia, & in esse si vede la sua effigie da vna banda, con queste parole, AVGVSTVS DIVI. F. & dall'altra due buoi con
vno,

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer