Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

305.

nonstructural

306.
DIALOGO SETTIMO
SEGVITANO LE MEDAGLIE
Di SPAGNA .


   B. M'informi V.S. vn poco delle medaglie Latine di Barcellona , & di Tarracona .
   A. Di Barcellona non ne ho veduta alcuna, ma di Tarracona n'ho vedute, delle quali certe sono d'Imperadori, & certe altre nò: & queste vltime è da credere, che siano più antiche: come sono quelle, che hanno da vna banda vn toro, & dall'altra vna corona, in mezo della quale sono queste lettere, C.V.T.T. & in vn'altra è ancora il suddetto toro, & dall'altra banda pur quelle quattro lettere, & vn ara, sopra laquale è vna palma. Et eccoui le medaglie, accio le vediate.
Figure
Type: drawing

Note: Legend:
Coin drawings starting from upper left:

1. Coin not classified yet.
2. Census ID 10065995: »Copper coin of Tarraco (Augustus / Legend in wreath, RPC I 220)«

   B. Io crederei, che queste ancora fossero del tempo de gli Imperadori; & della seconda non v'è dubbio, massimamente vedendosi in essa la palma, laqual nacque

nell'ara, che fecero in honore di Cesare Augusto , come V.S. disse i giorni adietro. Et non sarebbe gran cosa, che fosse Tarracona , fatta Colonia da Giulio Cesare , ò da Augusto .
   A. Non son molto lontano dal crederlo, vedendo, che quì è vna inscrittione con queste parole, GENIO COL. I. V. T. TARRAC. & in Barcellona in diuerse inscrittioni .IIIIII. VIR. AVG. COL. I. V. T. TARRACON. ET COL. F. I. A. P. BARC. che vogliono dire, Seuir Augustalis Coloniae Iuliae Victricis Tyrrhenicae, O Togatae Tarraconis. Et Coloniae Fauentiae Iuliae Augustae Barcinonis.
   B. L'I non potrebbe egli dire Immunis?
   A. Se Plinio hauesse nominata Immune Tarracona , come hà fatto Illice , & Cesaraugusta , io l'harei creduto. Et già habbiamo detto, parlando di Leptis d' Africa , che si truoua, COL. IVL. VIC. & C. I. V. per Colonia Iulia Victrix.
   B. Si truoua egli alcuna medaglia di Giulio Cesare , fatta in Tarracona?
   A. Vna
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10068391: »Copper coin of Tarraco (Augustus / Tiberius, RPC I 215)«

ne hò veduta con la sua effigie, ma fù fatta dopo la sua morte: perche dall'altra banda è quella d' Augusto , con queste parole, IMP. CAES. AVG. TR. POT. PON. MAX. che vogliono dire, Imperator Caesar Augustus Tribunicia Potestate Pontifex Maximus. Et, doue è l'effigie di Cesare , visi veggono queste lettere, CAESAR. C. V. T.
B. Co-

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer