Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

265.

Figure
Type: drawing

   B. Dicami V.S. hora de i Centrauri, ò Ippocentauri, che par che siano parenti, ò almeno conformi al Minotauro .
   A. In certe medaglie di Galieno truouo li Centrauri, ò Ippocentauri tutto vno, & sono animali cõposti d'huomo, & di cauallo: & vn di loro si vede con vn arco, & vn'altro con vn timone con vn motto che dice, APOLLINI. potrebb' essere che volesse mettere il suo ascendente stando il Sole in Sagittario, come Augusto mise il Capricorno con vn'altro timone & vn mondo. Si truouano ancora certe medaglie grandi di metallo col nome di Roma , doue si vede Hercole , che combatte con vn Centrauro. Et eccouene alcune.
Figure
Type: drawing

    San Girolamo dice nella vita di san Paolo primo Eremita, che non è fauola, che si truouino de i Centauri; & credo che Plinio sia della stessa opinione; & aggiugnie, che portarono il corpo d'vn di loro nel mele ad vno Imperadore.
   B. Questo debbe essere come quello de gli huomini marini, che si truouano nel mare di Fiandra .
   A. Niuna cosa è impossibile à Dio; ma è difficile à crederle. Cose molto strane si toccano con mano esser vere. Chi harebbe mai creduto ciò che era scritto dell'elefante, se noi non l'hauessimo veduto? & quel che si dice
X 2 del

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer