Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

155.

Figure
Type: drawing

Note: Legend:
Coin drawings starting from upper left:

1. Coin not classified yet.
2. Census ID 10050170: »As of Claudius / Libertas (RIC 113)«
3. Census ID 10060662: »Denarius of Vitellius / Libertas (RIC 105)«
4. Census ID 10066110: »Denarius of Q. Cassius Longinus (Libertas / Temple of Vesta, RRC 428.2)«
5. Census ID 10066118: »Denarius of M. Iunius Brutus (Libertas / L. Iunius Brutus, RRC 433.1)«
6. Census ID 10064657: »Denarius of C. Cassius and P. Cornelius Lentulus Spinther (Libertas / Religious Instruments, RRC 500.5)«

   Io voglio vsar libertà in dar fine a questa materia, ancora che io sappia, che ci manchino alcune altre figure, che si ritrouaranno, guardando le medaglie, come a dire la Gloria, la Memoria, & altre, le quali aggiungerete voi in questo foglio poi che ci resta bianco per mettercene dell'altre.
   B. Bella cosa sarebbe hauere alcune cortine, o alcuni pãni d'Arazzo cõ tutte queste figure delle virtu, & dell'altre cose, che si sono dette, Ma dicami V.S. che vtilità si potrebbe egli ritrarre del saperle disegnare?
   A. La prima è l'intender & il conoscer tutte queste medaglie che sono i migliori libri, & memorie che de gli antichi ci ritrouiamo. La seconda l'intender meglio tutti gli altri libri, che di tutte queste cose hanno trattato. La terza il saper'valersi di tutte queste figure in diuerse compositioni, come vediamo ne Poeti, che fanno la descrittione della Fama, della Fame, del Sonno della Discordia , della Pace , della Guerra, della Vittoria , & cosi farle conformi a queste medaglie, & ad imitatione loro. La quarta e l'aiutare le inuentioni, che molte volte ci fanno di bisogno per ornamento d'alcuna publica solennità, come nell'entrata, o nella incoronatione d'vn Principe, per giostre, o per tornei, o per mascherate, di spesa, o per dipingere vn palazzo di qualche Signore, o in alcuno edifitio publico, o priuato, o come voi diceuate per far panni d'Arazzo, o cortine;ma il maggiore vtile è per ricordarsi d'esse, per essercitarle doue conuenga, Et questo per hora basti, vn'altro giorno piacendo a Dio, ragioneremo d'altre cose.
L 2 DIALO-
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer