Full text: Augustin, Antonio: DIALOGHI DI DON ANTONIO AGOSTINI ARCIVESCOVO DI TARRACONA INTORNO ALLE MEDAGLIE INSCRITTIONI ET ALTRE ANTICHITA TRADOTTI DI LINGVA SPAGNVOLA IN ITALIANA DA DIONIGI OTTAVIANO SADA & dal medesimo accresciuti con diuerse' annotationi, & illustrati con 36 disegni di molte Medaglie. & d'altre figure'.

153.

   L'vltima deità, che truouo ne'miei fogli, è la Libertà, cosa molto stimata in ogni tempo.

154.
LIBERTAS.


    LA figura
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10060662: »Denarius of Vitellius / Libertas (RIC 105)«

di questa è vna donna in piedi con vn pileo,o cappello, o berrettino tõdo in vna mano, & nell'altra vna bacchetta, o vno scetro, Quãdo si daua la libertà a qualche schiauo se gli tagliauano i capelli, & se gli metteua vn berrettino, vestendolo di vesti bianche, come habbiamo da Plauto nello Anfitrione, & da Polibio in certi suoi fragmenti, & quelli che di schiaui di lũgo tẽpo diuẽtauano liberi, andauano cõ li berrettini, come fatti liberti insieme cõ colui, che gli haueua liberati dal giogo della seruitù quãdo triõfaua,

come si legge in Tito Liuio in alcuni trionfi, il quale raccõta che i Romani si beffarono del Re Prusia, che vẽne a Roma , & si soleua mettere vn berrettino bianco, co'l quale salutaua i Senatori, come soleuano fare i liberti à padroni loro. Truouasi nelle medaglie
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10044379: »Quadrans of Caligula (Pileus between SC / R CC, RIC 39)«
  · Census ID10044248: »Quadrans of Caligula (Pileus between S C / R CC, RIC 52)«

di Caligula il berrettino solo, & in quelle di

Marco Bruto ,
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10056281: »Denarius of L. Plaet. Cest (Brutus / Pileus RRC 508.3)«

come gia habbiamo detto, accompagnato còn due pugnali.
   B. Nel titolo de Latina libertate tollenda, si tratta di certi schiaui, che andauano co'berrettini, quando si portaua a sepellire il lor padrone, & che perciò conseguiuano la libertà.
   A. Mi ricordo d'hauerlo letto, & la bacchetta che danno in mano a questa donna, può esser quella verga, che chiamauano Vindicta, con la qual dauano allo schiauo, & questo lo faceua non il padrone, ma il pretore, o il consolo, dinanzi al quale si faceua libero lo schiauo, & questa bacchetta si pigliaua di mano del littore, che accompagnaua il Console, o il Pretore. In altre medaglie la libertà tiene la palma della mano aperta in modo, che pare ch'ella voglia ferire con essa, la qual cosa ancora si tiene per segno di libertà nelle leggi. In alcune medaglie di Antonino Elagabalo è scritto LIBERTAS AVG . & la donna tiene il pileo con la mano destra, & con l'altra il corno di Amalthea, dimostrãdo che dalla liberta esce l'abbondanza, & in altre si truoua Libertas Publica & Libertas Augusta, & Libertas Restituta, & in alcune medaglie
Note: Further links to external Census database:

  · Census ID10064657: »Denarius of C. Cassius and P. Cornelius Lentulus Spinther (Libertas / Religious Instruments, RRC 500.5)«
  · Census ID10066118: »Denarius of M. Iunius Brutus (Libertas / L. Iunius Brutus, RRC 433.1)«
  · Census ID10066110: »Denarius of Q. Cassius Longinus (Libertas / Temple of Vesta, RRC 428.2)«

del tẽpo de Consoli di C. & Q. Cassio & di Bruto si truoua la testa sola della libertà & il suo nome come potrete vedere in queste medaglie.
Figure
Type: drawing

Note: Legend:
Coin drawings starting from upper left:

1. Census ID 10044379: »Quadrans of Caligula (Pileus between SC / R CC, RIC 39)«
2. Coin not classified yet.
3. Coin not classified yet.
4. Coin not classified yet.
5. Coin not classified yet.

Io
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer