Full text: Angeloni, Francesco: LA HISTORIA AVGVSTA DA Giulio Cesare infino à Costantino il Magno

533.

Figure
Type: drawing
nonstructural

534.
Massentio.


   MAssentio figliuolo di Massimiano Erculeo, e di Eutropia, non acconsentendoui il Senato, fù in Roma fatto Imperadore da' Pretoriani, mentre di già adottato Seuero da Massimiano Armentario, ne doueua hauere il possesso: onde azzuffati insieme, e fugato Seuero, che fù poi preso, & vcciso in Rauenna, restò Massentio, senz'altra briga, nel riceuuto Imperio. Suscitarono però subito l'adulationi in prò di lui; percioche
   1. furono stampate, per tal fine varie medaglie, e l'vna con testa di esso armata, e lettere:
   2. MAXENTIVS P. F. AVG. mostra nel rouescio, la Vittoria alata in piedi, che stende le mani àd vn scudo posato sopra'l tronco, e nel quale si legge: VOT. X. & hà accanto il destro piede, vn prigione, con le braccia dietro, e lettere: VICTORIA AETERNA AVG. NOSTS: potendo essere, che nell'anno, in cui egli ottenne tale Vittoria, facesse li voti Decennali, che si veggono notati entro lo scudo.
   Si volle facilmente dare a vedere, che nella guerra fatta con Seuero, gli fossero stati aiuteuoli li due fratelli Castore, e Polluce; e che perciò douesse la gloria di lui esser eterna; raccogliendosi nel rouescio della medaglia con testa laureata, e titoli: IMP. C. MAXENTIVS
   3. P. F. AVG. detti due fratelli, che stando in piedi, & ignudi, se non che, dall'vna spalla pende loro vn panno, s'appoggiano ad altrettante haste, tenendo ciascuno il suo cauallo a freno, & amendue armati d'elmo, con sopra vna stella, & inscrittione: AETERNITAS AVG. o pur s'intese, che così douesse l'Imperadore esser eterno, come furono li due fratelli; percioche, quantunque Castore solo, come nato del seme di Gioue, fosse immortale, egli amò nondimeno in modo Polluce, che venuto a morte, ottenne dal Padre di potergli concedere la metà della sua vita: onde vicendeuolmente vissero dapoi vn giorno per vno, fin che amendue traslati in Cielo, se ne formò l'imagine de'Gemelli.
   Il fatto della vittoria conseguita da Massentio contra Seuero, o che veramente riuscisse di gusto al Senato, o che si volesse adulare in ciò il vincitore, mi dà a credere, che recasse
la

Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer