Full text: Angeloni, Francesco: LA HISTORIA AVGVSTA DA Giulio Cesare infino à Costantino il Magno

374.

Figure
Type: drawing
nonstructural

375.
Vario Antonino Eliogabalo.


   VArio Antonino, che dall'esser Sacerdote del Sole fù chiamato Eliogabalo, hebbe per Madre Giulia Soemia figliuola di Giulia Mesa, che da Caracalla fù stuprata. Nacque in Roma; di doue licentiata Mesa da Macrino; peroche nel Palagio Imperiale haueua dimorato in compagnia di Giulia Pia sua Sorella il tempo di Seuero, e di Caracalla, d'indi con la figliuola, e'l Nepote Vario, & vn altra figliuola detta Mammea, con grandissime ricchezze si trasferì nella Fenicia. Correua Bassiano il quartodecimo anno, & vn suo Cugino chiamato Alessiano, che nato era di Mammea, il decimo terminaua, e furono amendue applicati ad esser Sacerdoti del Sole in vn grande, e ricco Tempio di quelle parti. Vario, come maggiore dell'altro, i sacrifici frequentando, mentre, secondo quel costume, guidaua il Coro al suono de'Pifferi, Fistole, & altri stromenti, essendo egli frà tutti bellissimo, veniua da' paesani, e da' forestieri, con attentione mirato, e specialmente da' Romani; buon numero de' quali dimoraua, come in presidio nella Fenicia.
Ll 2 Inteso

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer