Full text: Angeloni, Francesco: LA HISTORIA AVGVSTA DA Giulio Cesare infino à Costantino il Magno

195.

le Naui bruciate, e quei Barbari posti in armi, che per vierargli il modo d'appressarsi loro, haueuano fino i Boschi bruciati; accioche nè le Naui, nè i Ponti potesse di nuouo edificare: ma egli con la sua potenza superato il tutto, rifece i Ponti, e le Naui, e passando in qualunque luogo, gli fù in piacere, li conquistò. Il sourano ardire dimostrato in tale impresa da Traiano, rappresentò, per auuentura, alcuna delle Città a lui diuota entro il medaglione, con testa laureata congiunta a tutto il petto, e lettere: DIVO NERVAE TRAIANO
   39. AVG. e lui medesimo a cauallo, che vibrando vn hasta, quasi per segnale di dominio, si spinge oltre d'vn l'onte, alla congiunta pianura; e si vede non da quello distante vn Leone, che condotto per gran sete sotto l'istesso Ponte, stà beuendo; e forse ciò per dinotare, che simile paese abbonda di così fatte fiere. Che in detta medaglia, e nell'altra col Circo Massimo fosse attribuito a Traiano il nome di Diuo, non dee recare marauiglia, perche ciò si stimaua all'hora come douuto a'suoi gran fatti, & in altre medaglie si vede che fù per tal guisa honorato: oltre che gli stessi Barbari della Siria, quando lo videro esporsi con tanta audacia a grauissimi pericoli, & entrare ne'Regni loro, e trasportare per terra le Naui da vn fiume ad vn altro, e fare di simili attioni da persona di gran cuore lo giudicarono non huomo, ma alcuno de gl'Iddij venuto per distruggerl i: simile medaglione mi fù recato con altre medaglie dal Signore Gasparo Altadiani di San Seuerino Beneficiato in S. Pietro di Roma, buono, e leale mio amico, e grato a ciascuno, per la sua naturale amoreuolezza, & affabiliià.
   Trasferitosi in Babilonia, tentò di farui vn opera, che auanzasse l'altre ben grandi condotte da lui a glorioso fine; peroche aperti i Letti delli fiumi Tigre, & Eufrate, fece di amendue vna profonda Valle, per la quale l'acqua dell'vno, potesse entrare nell'alueo del l'altro, e vi fabricò vn Ponte, con habitationi, giardini, & altre commodità; le quali furono poscia vsate da'paesani, chiamando cotal luogo Traianica Babilonia. Ridusse alla sua obedienza Atabilo Rè, che dimoraua, co'Popoli a lui soggetti, in vna grande Isola del Tigre; & entrato con l'armata nel Mare, con fine di passare nell'India, questo gli fù da molte, e grandi difficoltà impedito: intantoche hebbe cagione d'inuidiare Alessandro, che tal viaggio felicemente proseguì. Di colà Traiano mandò a Roma Ambasciadori con molte ricchezze per serbare nell'erario, e co'nomi delle Prouincie, dell'lsole, delle Nationi, e de'Popoli da lui vinti. La quale cosa fù di grande allegrezza in Roma, & all' Imperadore cagione di lodi, d'vn Arco eretto nel foro, e d'altre eterne memorie del suo singolare valore: secondo seguì della medaglia, che olrre la testa con solite lettere, hà nel
   40. rouescio il simulacro dell'Arabia, con vestimenta lunghe, coronata di spiche, o d'alcuna delle cose odorifere, che colà produce abbondantemente la Natura: hà nella destra vn ramoscello, che forse dell'istesse herbe può credersi, che sia; e con la sinistra sostiene cosa più simile ad vna piramide, che ad vn parazonio, vedendosi a'suoi piedi, vn Dromedario, o Camelo; de'quali il paese abbonda, e vi si legge: S. P. Q. R. OPTIMO PRINCIPI, e di sotto: ARAB. ADQ. cioè: Arabia Adquisita. S. C.
   E perche l'Armenia, e la Mesopotamia erano comprese nella nota inuiata da Traiano al Senato de'Regni da lui vinti, anche per cotal memoria, vi è la medaglia con testa, e
   41. lettere descritte, che hà nel rouescio Traiano istesso armato; il quale appoggiando la destra ad vn hasta, sostiene con la sinistra il parazonio; dal cui lato ricade il paludamento. A'piedi di lui stanno sedenti tre figure; l'vna, che è nel destro lato, si tiene abbracciata
l'vrna

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer