Full text: Lanzi, Luigi Antonio: La Real Galleria di Firenze accresciuta, e riordinata per comando di S.A.R. l'Arciduca Granduca di Toscana

189 
minor forza che le opere classiche del 
nostro autore (T. II. p. 169. 
Ivi appresso è una sacra Fami¬ 
glia del Parmigianino, seguace del 
Correggio nello stil della grazia; ma 
per desiderio di avanzarlo, caduto 
talvolta nel lezioso. Alcuni, che han 
paragonati fra loro i due volti di 
Noſtra Signora, han detto, che il pri¬ 
mo ha toccati i confini di una de¬ 
corosa beltà; il secondo ammanie- 
randola gli ha trapassati. 
Delle opere di lacopo Bassano 
non penuriano le quadrerie; ma non 
sono comunemente della grandezza 
e del merito di questo bislungo, ove 
in mezze figure ha ritratto se ſtesso 
con Tiziano; la sua moglie in oltre, 
e i suoi figli intesi a una ricreazio¬ 
ne di suono e di canto. Vi si sco- 
pre una diligenza straordinaria, e se 
ne intende il perchè : dovea procu- 
rare a se ed a’ suoi un mezzo, onde 
lungamente vivere in qualche re- 
gia, anche estinti. Egli l'ha otte¬ 
nuto. Se nel quadro non campeg 
gia fantasia, che non fu il suo for- 
te, e il soggetto non lo portava,
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer