Full text: Lanzi, Luigi Antonio: La Real Galleria di Firenze accresciuta, e riordinata per comando di S.A.R. l'Arciduca Granduca di Toscana

186 
giovinetto Tobia. Un sorriso, che 
muovono tutti e tre, mostra la lieta 
accoglienza di quel prego: ma sopra 
tutto spicca il giovinetto, che con 
un' aria naturalissima d' innocenza, 
di semplicità, di confidenza con la 
sua guida, alza gli occhi, e par vo- 
glia raccomandare all'Arcangiolo quel 
suo devoto; 
E ba scritto innanzi che a parlar 
cominei 
Negli occhi, e nella fronte le pa- 
role (Petr. Tr. 
Spetta alla ſcuola fiorentina ol¬ 
tre i già detti Daniel di Volterra, 
cognito per la sua Deposizione nella 
Trinità de' Monti, che tiensi dopo 
la Trasfigurazione di Rafaello per 
la miglior tavola di Roma. La stra- 
ge degl' Innocenti, che qui ne ab- 
biamo comprata da S. A. R. in quest 
anno, è quella, di cui scrive Vasari 
nella sua vita. Ella ha delle figure 
sopra a 70. divise in vari gruppi 
con si bella degradazione, con tanto 
di varietà, con tanto di affetto, che 
può chiamarsi una bella scuola di di¬ 
segno. Chi ha pratica dello stile di 
Bo¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer