Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

405 
balterni inventari, quante sono le dette consegne munite delle fir- 
me, e ricevute respettive. 
Ogni anno regolarmente, e qualunque volta piaccia al Com- 
missario pro tempore, assisterà alla revisione delle dette consegne 
da farsi dal Guardaroba, esponendo intanto in tale occasione i re¬ 
sarcimenti, permute, o aggiunte occorrenti per la buona custodia, 
e manutensione dei detti generi per il miglior servizio del luogo. 
In caso di qualche trasgressione o mancanza dell’Oblate sue 
dipendenti, procurerà di correggerle in segreto, e con tutta la buona 
maniera possibile, e quando ciò sia inutile, ne avvertirà il Commis¬ 
sario pro tempore, perchè prenda quei temperamenti che crederà 
più opportuni, e più adattati alle circostanze. 
Procurerà che tutte l’Oblate restino quiete, e tranquille nel 
Conservatorio coerentemente agli ordini, e istruzioni veglianti, e 
che piuttosto, quando ve ne sia alcuna scontenta, e bramosa di 
passare ad altro stato, le sia lasciata la piena libertà sopra tale 
Articolo, rammentandosi che non conviene al buon ordine della 
comunità tener quivi persone inquiete, e forzate, in grado facilmente 
di pregiudicare alla propria, e all'altrui spirituale; e temporale tran- 
quillità. 
Non si opporrà mai, nè dissuaderà l'Oblate dal partirsi dal 
Conservatorio quando non vi trovano la loro quiete, o che vogliano 
passare ad altro stato, rammentandosi, che è mente di S. A. R. il 
lasciare le dette Oblate nella piena loro libertà sopra tale Articolo. 
Non potrà neppure la medesima Priora introdurre a convitto, 
o pernottamento nel Conservatorio persone estere, quando anco si 
tratti di strette parenti dell'Oblate, o di Zittelle Educande, o Pro- 
vande, senza l'espressa annuenza del Commissario pro tempore, 
sebbene ciò non si faccia a carico del Conservatorio suddetto, 
ma della detta Priora, o altre Oblate in particolare. 
Non avrà la Priora veruna distinzione nel vitto, e trattamento, 
quale riceverà del tutto eguale all'altre Oblate; E solo nell'annuo 
assegna mento per il vestiario le sarà questo esteso dalle lire venti
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer