Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

402 
dependentemente da esso prepareranno, e condizioneranno le vi- 
vande occorrenti ai diversi Spedali e Famiglia in certi tempi ed in 
certe generali faccende tutti unitamente, e talora per certe altre 
distributivamente per turno, e a guardie, all'effetto di combinare il 
continuo necessario servizio degli Spedali col giusto riposo per cia¬ 
scheduno. 
Ciascheduna guardia comincerà al mezzo giorno, e si mute¬ 
rà ogni 24. ore. 
Quegli che entrerà di guardia al mezzo giorno, dovrà avere 
anticipatamente eseguite fino dalle ore otto antecedenti della stessa 
mattina alcune faccende preparatorie alla sua guardia, cioè mette¬ 
rà al fuoco la carne, e affetterà il pane per la cena; preparerà i 
generi che gli saranno prescritti dal primo Cuoco per le minestre 
del pranzo del di, e guardia susseguente. 
Ajuterà parimente gli altri suoi Colleghi nella disposizione, e 
distribuzione del pranzo corrente, e dopo disporrà per la cena suc¬ 
cessiva. 
Quindi resterà sempre in Cucina per esser pronto a sommini¬ 
strare agli Spedali i brodi, cordiali, minestre, e qualunque altro 
ristorativo o cibo necessario , previa però sempre la solita polizza 
come sopra. 
Al Deprofundis della sera anderà al riposo nella solita stanza 
prossima alla Cucina con doversi successivamente alzare al cenno 
del Campanello o Sveglia, che suonerà il Servente di guardia alle due 
dopo la mezza notte, siccome pure in qualunque altra ora che fosse 
chiamato dal suono del Campanello ivi contiguo per qualche par¬ 
ticolare o straordinario bisogno. 
Si porterà appena alzato in Cucina, per mettere al fuoco tutta 
la carne per servizio del futuro pranzo dei Malati, e Famiglia. 
A mezza cottura della detta carne, dovrà levare la metà del 
brodo per supplire ai diversi brodi, e cordiali degli Spedali per la 
mattina, quali dovrà tener pronti e porgere nelle ore debite per 
mezzo delle respettive ruote.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer