Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

401 
que altro commestibile e condimento, non meno che il pane giorna¬ 
liero per le minestre, e altro consumo della Cucina; Quindi, otte- 
nutone l’ordine e approvazione opportuna colla firma del detto Mae- 
stro di Casa, si farà consegnare tutto il necessario dai diversi dipar¬ 
timenti, avvertendo di farne di mano in mano le ricevute ai Mi- 
nistri e Capi respettivi in piè dei mandati sopra enunciati, da pas¬ 
sarsi ai Capi, e Ministri suddetti. 
Distribuirà e farà distribuire ai respettivi Spedali e Refettori 
quel numero e qualità di porzioni, che gli saranno quotidianamente 
prescritte nella nota delle bocche, e delle diverse specie dei Vitti fir- 
mata dal detto Maestro di Casa, coerentemente alle dosi già fissate 
nella tabella affissa a tale effetto; procurando di stare anco alle mi¬ 
sure già ordinate per rapporto all’umido delle minestre, sicchè non 
mańchino mai, nè eccedino tali minestre al bisogno occorrente, e 
regolamenti veglianti. 
Dal medesimo Maestro di Casa, e non da altri, esso parimente 
riceverà l’ordine in scritto per le distribuzioni straordinarie di mi¬ 
nestre, cordiali, e ristorativi occorrenti tra giorno agli Spedali, 
alla riserva dei brodi semplici, quali somministrerà e farà sommi¬ 
nistrare ad ogni richiesta di chi assiste nelle respettive guardie. 
Invigilerà perchè tutti gli altri suoi subordinati sodisfacciano 
puntualmente ai loro doveri, e che il tutto in Cucina vada bene in 
ordine colla debita prontezza , e pulizia , e risparmio possibile, e spe- 
cialmente rispetto al fuoco, e condimenti, avvertendo di tenere il 
tutto chiuso sotto la chiave, e di non passarlo se non se per con¬ 
segna, e in discreta quantità secondo le occorrenze, al Cuoco di 
guardia in di lui assenza. 
Non si farà lecito nè in persona propria, nè per mezzo degli 
altri colleghi, di cucinare per altri, fuori che per il servizio pre¬ 
scritto dello Spedale, e molto meno per proprio conto o interesse, 
alla pena mancando di essere o esso, o chiunque altro trasgressore 
nell’atto licenziato senza remissione. 
In ajuto del medesimo vi saranno altri quattro Cuochi quali 
eee
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer