Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

(310 
mo, e degli Assistenti respettivi sia eseguito tutto quello, che 
viene prescritto negli Articoli relativi. 
Osserverà di concerto col Primo Infermiere, che i respettivi 
Assistenti dirigano, ed eseguiscano colla debita esattezza, e rego 
ilarità le bagnature, docciature ec. a chi si spetta, avvertendo che 
non siano ammessi a detti bagni altri che i soli Infermi dello Spe 
dale, ai quali siano stati ordinati dal Medico Curante, ad esclusione 
di qualunque estraneo, senza un’espressa licenza del Commissario 
pro tempore, e senza che si possa percipere da alcuno per depen 
denza di tal servizio veruna mancia, o regalo. 
Invigilerà altresi il Secondo Infermiere sulla pulizia, ventila¬ 
zione, e ambiente degli Spedali, e più specialmente di quello dei 
Dementi, procurando che dai Serventi respettivi si spazzino ogni 
mattina accuratamente i Quartieri, e le Camere respettive; 
Che nei tempi destinati si lavino i pavimenti, i ferri dei letti, 
i palchetti di marmo, le tavolette, ed altri utensili relativi dai 
Serventi respettivi, dependentemente dal Primo Assistente; 
Che nel tempo delle lavature, e puliture delle Camère dei De- 
menti siano queste di quando in quando evacuate dai Dementi me 
desimi, perchè resti eseguita con più libertà, e facilità la pulitura 
suddetta , e perchè si ottenga la tanto necessaria mutazione dell'a¬ 
ria ; e all'incontro sarà attento perchè il freddo dell'aria esterna 
in giornate crude, e fredde, e sull'imbrunir della sera non offenda 
gl'Infermi, specialmente i più gravi, e i più suscettibili dell'im- 
pressione dell'aria suddetta. 
Dovrà il medesimo Secondo Infermiere assistere alle mutazioni 
delle Guardie, almeno nel giorno, per ovviare le negligenze, tu- 
multi, e altercazioni solite insorgere in simili occasioni, e perchè 
venga perfettamente adempito ciò, che si prescrive in tale occa 
sione agli Articoli respettivi. 
Attenderà diligentemente, che i Serventi di Guardia, e i Por- 
tinaj siano solleciti nel mandar fuori gli estranei nelle ore prescrit 
te, e che si tengano fermi gli ordini veglianti, rispetto alla proi
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer