Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

289 
ARTICOLO XVIII. 
Dell' Oblate Portinaje del Conservatorio. 
VIsaranno due Oblate anziane scelte dalla Priora pro tempore 
coll' annuenza del Commissario tra le più morigerate, caute, e 
prudenti, le quali avranno a turno la custodia del Parlatorio , e della 
Porta interna del Conservatorio, quale starà ordinariamente chiusa 
col solito campanello, siccome si stila in tutte le altre comunità, e 
case ben regolate. 
Starà l'Oblata Portinaja di turno in luogo contiguo alla detta 
Porta per prendere le imbasciate, e avvisare l’Oblate, quando siano 
chiamate dai loro Parenti, o da qualche altra persona cognita alla 
medesima Portinaja, che ella sappia avere un giusto titolo di confa¬ 
bulare coll'Oblate suddette. 
Nel caso poi di qualche persona sconosciuta non le accorderà 
l’accesso, e non le chiamerà alcuna delle dette Oblate, senza l'espres- 
sa licenza della Superiora. 
Non accorderà l’accesso ad alcuno dei Giovani dello Spedale, 
come pure ai Serventi, o alle Serventi del medesimo, senza l'ordine 
ed il consenso del Commissario pro tempore, alla riserva del Gio¬ 
vine Chirurgo di guardia in qualche caso di bisogno della di lui 
opera ad alcuna delle Oblate inferme, avvertendo però di non la- 
sciarlo entrar solo liberamente nel Conservatorio, ma di avvisarne 
la prima Infermiera, acciò essa possa accompagnarlo a quell' infer¬ 
ma, e di li riaccompagnarlo fino alla Porta. 
Non lascerà mai sole l'Oblate nel Parlatorio, specialmente le più 
giovani, osservando intanto il loro contegno, non meno che delle 
persone estere con esse confabulanti, ed in caso di qualche incon¬ 
venienza o nel parlare, o nel trattare, potrà con buona maniera ram- 
mentare il suo dovere, ed il rispetto dovuto al luogo, con avvisar¬ 
ne poi la Superiora, perchè possa prendere quei compensi che cre¬ 
derà più opportuni. 
oO
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer