Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

288 
sollecita di far chiamare all'occorrenze il Medico, o Chirurgo de¬ 
stinato, di fare eseguire tutte l’ordinazioni Mediche, Chirurgiche, 
e Farmaceutiche, le quali la medesima Prima Infermiera riceverà a 
tale effetto dai detti Curanti. 
Nell’atto delle loro visite gli accompagnerà al letto delle re¬ 
spettive Inferme, esponendo loro i principj, i periodi, e i sintomi 
delle diverse malattie; lo stato attuale dell’Inferma ; e la esecu¬ 
zione, e gli effetti delle ordinazioni, ed operazioni precedenti. 
Riceverà, e terrà in consegna, e per Inventario dalla Superiora, 
tutte le suppellettili, ed utensili attenenti alla detta Infermeria fino 
dai principj del suo impiego, con esser pronta a renderne conto 
ad ogni cenno del Commissario, e della Superiora suddetta, e più 
specialmente, e ordinariamente una volta l'anno, e alla fine del 
di lei ufizio, tanto al Guardaroba, che a chiunque altro occorra. 
Non permetterà che si tenga ivi una Cucina separata per 
l’ Oblate Inferme, ma bensi procurerà che dalla Cucina comune 
del Conservatorio siano ben disposti, e condizionati i cibi occor- 
renti alle medesime, essendole soltanto permesso di tenere un pic¬ 
colo fornello per scaldare i Medicamenti, brodi, e ristorativi straor- 
dinarj, all’effetto che siano questi più pronti alle occorrenze. 
In caso di Malate gravi farà fare per turno le guardie, spe 
cialmente nella notte, alle dette Malate dall'Oblate subordinate, 
delle quali una avrà il titolo di Sotto-Infermiera, e altre due ajuti 
da eleggersi, e variarsi dalla prefata Superiora pro tempore. 
Non prenderà, nè darà mance, o regali di veruna sorte per 
qualsivoglia titolo, non ostante qualunque uso inveterato in con¬ 
trario.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer