Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

35 
supplire all'altro Astante, che gli succede di turno all'effetto che 
non resti pregiudicato il buon servizio dei Malati. 
Il Medico Astante di guardia dovrà star sempre o nell'Infer¬ 
merie, o in luogo reperibile dentro il recinto dello Spedale, accen- 
nando al Caporale di banco, o ai Portinaj dello Spedale degli Uo- 
mini dove si trovi quando non sia nella propria camera per farsi 
pronto, ed accessibile a tutte le chiamate per servizio degl'Infer 
mi tanto di giorno, che di notte. E quando per qualche partico 
lare urgenza fosse obbligato il detto Medico Astante di guardia ad 
uscire dallo Spedale, ne prenderà l’opportuna licenza dal Soprin- 
tendente all' Infermerie, previa la sostituzione d’ altro Medico 
Astante suo collega. 
Subito che si presenta un Infermo, o Inferma allo Spedale di 
malattia medica, verrà avvisato il Medico Astante dal Caporale di 
banco per gli Uomini, e da uno dei Portinaj per le Donne, e su- 
bito dovrà esso visitare l’Infermo, o Inferma suddetta colla mag 
gior sollecitudine possibile, per conoscere, e determinare, se quegli 
o quella meriti, o nò di essere messo a letto con renderne inteso 
l’Infermiere, Sotto-Infermiere, o Caporale di guardia, senza im- 
barazzarsi il Medico Astante nell’assegna del quartiere, e del nu¬ 
mero del letto del Malato, quale incomberà al detto Infermière, 
ed in sua assenza al Sotto-Infermiere. 
Appena messo a letto il Malato, o Malata respettiva, sarà sol- 
lecito il Medico Astante di prestarli quella cura provvisionale, e 
quei medicamenti che crederà necessari, e che non ammettono ri¬ 
tardo fino alla prossima visita d'uno dei Medici Curanti, con re¬ 
gistrare tutto ciò, oltre che nel libro della Spezieria, detto di guar- 
dia, anco nella Tabella affissa ai respettivi Letti alla rubrica delle 
ordinazioni straordinarie, al quale effetto gli sarà portato il cala¬ 
maro con penna nello Spedale degli Uomini da uno dei Giovani 
Assistenti, e nello Spedale delle Donne dall’ Oblata Caporala di 
guardia, e nella mattina successiva poi ragguaglierà quel tal Me¬ 
dico Curante, alla di cui cura sarà stato assegnato il Malato, o 
e 2
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer