Full text: Covoni, Marco: Regolamento dei regi spedali di Santa Maria Nuova e di Bonifazio

34 
A tutte le grandi Operazioni Chirurgiche dovrà assistere il 
Medico Curante. 
Alla terminazione parimente, e al respettivo incominciamento 
di ciaschedun turno dovrà il Medico Curante che termina tro¬ 
varsi per due visite al letto dei respettivi suoi Malati col Medico 
suo successore, per darli i lumi, e le informazioni opportune, e ciò 
per evitare l'inconveniente, che il Medico nuovo non sia al fatto 
delle malattie correnti, e del metodo delle cure già incominciate, 
non senza rischio di pregiudicare al buon servizio dei Malati. 
Qualora alcuno dei Medici di turno si trovasse legittimamente 
impedito da non poter soddisfare al suo impiego nell'ora prescritta 
ne farà precedentemente rendere inteso il Soprintendente alle In- 
fermerie perchè giustificato l'allegato impedimento possa far sup¬ 
plire o al Medico Astante, se si tratti d'impedimento improvviso, e 
momentaneo, o ad uno dei Medici sostituti dell'altro turno quan- 
do si tratti di assenza, o malattia più durevole, e costante. 
Dei Medici Astanti del Regio Spedale di S. Maria Nuova. 
Vi saranno quattro Medici Astanti eletti dal Commissario pro 
tempore dal numero dei Giovani stati Praticanti di Medicina, quali 
previo l’opportuno esame abbiano gia riportata dal Collegio Me¬ 
dico la Matricola opportuna, e che abbiano dato qualche saggio 
più speciale della loro applicazione, abilità, ed attività tanto negli 
studi, che nel buon servizio degl' Infermi nel tempo della loro 
pratica nello Spedale. 
Dovranno tutti i detti Medici far la guardia per turno di 24. 
in 24. ore da variarsi alle ore 10. della mattina, uno alla volta 
secondo gli ordini del Commissario pro tempore, e del Soprinten¬ 
dente all' Infermerie, dai quali direttamente dipenderanno. 
In caso di qualche legittimo impedimento, o urgenza, o so¬ 
verchia moltiplicità dei Malati per cui sia insufficiente l’assistenza 
del solo Medico Astante di guardia, potrà il Soprintendente far
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer