Full text: Vasari, Giorgio: Ragionamenti del Signor Cavaliere Giorgio Vasari, pittore - architetto aretino sopra le invenzioni da lui dipinte in Firenze nel palazzo di loro altezze serenissime con 10 illustriss. ed eccellentiss. Signore D. Francesco Medici allora principe di Firenze insieme con la invenzione della pittura da lui cominciata nella cupola

VIII 
dissimo di questa Patria, tanto amata da Voi 
che sol per un effetto della Vostra liberalità 
inverso di Lei proponeſte già di ampliare no¬ 
tabilmente la semplice 
riſtaurazione, che da 
Voi eseguir si dovea, alla Fonte detta del 
Canale, ed ora in fatti siete per contribuire, 
nella maggior parte del dispendio, al proposto 
maggior ornamento di eſſa. Ricevete intanto 
benignamente, come io vi ſupplico, il presen¬ 
te Libro, e del Voſtro Patrocinio onoratelo; 
mentre io stimerò sempre questa mia impresa 
fortunata a baſtanza, poichè adito mi ha pre¬ 
stato di dare ad un CAVALIERE Si ragguarde¬ 
vole una pubblica teſtimonianza del mio umi¬ 
lissimo ossequio. 
UpIV 
Arezo 3. Febbrajo 1762. 
Oli 
mem 
jonib. 
i 
ib o 
55I 
1 
OIHA 9 
Oo. 
3
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer