Full text: Rastrelli, Modesto: Illustrazione istorica del Palazzo della Signoria detto inoggi il Palazzo Vecchio

150 
di quel Paese. In lontananza la Castellina, Rad- 
da, e Brolio si veggono. Vi è l’ Arme del Chian- 
ti, che è un Gallo nero in campo giallo col 
motto 
Ager Clantius, Et Eius Oppida 
Nell' altro quadro è il Vicariato di Certaldo, 
ove si vede Minerva, in riguardo del Boccac- 
cio, onde egli trasse l'origine. Vi è anche una 
Ninfa, che la bellezza di quella Campagna deno- 
ta. L'Arme è una Cipolla in campo bianco, col 
motto 
Certaldensis Praetura Amenissima. 
Testata verso il Sale. 
Nel tondo è da mano destra il Quartiere 
S. Giovanni, la cui Arme è il Tempio del me 
desimo Santo in campo azzurro. 
I Gonfaloni sono Lion d’oro, Drago verde, 
Chiavi, e Vaio. 
Da sinistra è il Quartiere S. Maria Novella, 
la cui Insegna è il Sole in campo azzurro; i suoi 
Gonfaloni sono Vipera, Unicorno, Lion rosso, 
e Lion bianco 
Sotto il Quartier S. Giovanni è Fiesole ri- 
tratta al naturale col Fiume Mugnone. Diana Cac- 
ciatrice tiene uno Stendardo bianco entrovi una 
Luna di color celeste, Arme antica di quella 
Città. Nello Scudo mezzo bianco, e mezzo rosso 
à l'Arme del Popolo. Allato è Atlante conver- 
tito in pietra, per essere quel Paese copioso di 
massi, e di cave. Il motto 
Fesulae In Partem Urbis Adscitae 
Al¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer