Full text: Rastrelli, Modesto: Illustrazione istorica del Palazzo della Signoria detto inoggi il Palazzo Vecchio

119 
CAPITOLO XI. 
Cosimo Primo torna nel Palazzo della Signoria. 
Nuova riedificazione del medesimo. Notizie del 
Serraglio de Leoni. Racconto inedito della mor 
te di D. Garzia de Medici figlio di Cosimo 
Primo. 
Opo che la Repubblica di Firenze paſsò 
oto il dominio della Famiglia Medicea, 
il Palazzo della Signoria fu occupato dalla Re- 
sidenza delle diverse Magistrature della Città 
abitando il Duca nel proprio palazzo de' Me- 
dici posto in Via Larga, ora della Famiglia 
Riccardi. Ivi dunque Cosimo Primo eletto suc- 
cessore del Duca Alessandro, si trattenne fino 
a' primi dell' Anno 1540. nel qual tempo si tra- 
sferi ad abitare nel Palazzo Vecchio : Su tal 
punto d'Istoria il Segni cosi parla. „ In quest 
anno (1540) il Duca, non si sà da che cagione 
mosso, eccetto che dal non voler più abitare 
in casa, che non fosse sua, ma consegnata al- 
la Duchessa stata Moglie del Duca Alessandro 
abbandonata l'antica Casa de' Medici, si ritras- 
ſe ad abitare nel Palazzo già ſtato della Signo- 
ria, perciò con molte muraglie furono rasset¬ 
tate quelle stanze fabbricate per li Signori ci- 
vili, e piccole, e si rimutarono tutte le stanze 
antiche della Gabella del Sale, della stanza de 
Leoni, della Mercanzia, ed ogni cosa si rivol¬ 
tò sottosopra, acciocche il Duca in quel Pa- 
lazzo poteſse abitare più comodamente. 
L Istorico Giovambatista Adriani assai più 
chiaro espone questo fatto. Narrando egli la 
na¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer