Full text: Lottini, Giovanni Angiolo: Scelta d'alcuni miracoli e grazie della Santissima Nunziata di Firenze descritti dal P. F. Gio. Angiolo Lottini dell'ord. de' Servi alla ser.ma Cristina di Lorena gran duchessa di Toscana

della Santiss. Nunziata. 
173 
ri gli occhi di coloro, che la marauiglia veduta 
aueuano, sentitane esso Generale in se alcuna te¬ 
nerezza, che mescolata con pietà naturale gli con¬ 
moueua le viscere; il fe poco appresso libero dal 
Remo similmente: contentandosi che fatto'l ri¬ 
tornare doue con dispregio rifiutò la paga, depo¬ 
ste le armi, quindi a suon di tamburo fosse caccia¬ 
to. Da tutto questo, pare a me conoscer si possa, 
e per l’alterigia del Soldato, e per lo sdegno del 
Capitano, quanto poco discretamente si lascino 
all'impeto dell'ira gli huomini trasportare: e co¬ 
me vero è quel Detto d'vn gran Comentatore: 
cioè che l'huomo hà più ampla podestà sopra le concu¬ 
piscenze naturali, che sopra dell'ira. E possiamo di 
scorrere, qual mirabil arte, e prouidenza nel pro¬ 
gresso di questo caso apparisse, due fiate nello stes 
so di condannato, e liberato costui essendo. Ma 
già mouendosi quell'esercito verso Canissa; Ful¬ 
uio scacciatone, vscitosi di Prato, e per diuoto stu¬ 
pore tutto tremando; con l'animo ammiratore 
della dimostrata diuina misericordia, non cessò 
per più giorni di render grazie a chi nel danno 
della Forca, e della Galea, perfetto aiuto gli con- 
cesse. 
Bernardo 
Auerr. 
in lib. y. 
Ethyt.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer