Full text: Cambiagi, Gaetano: Ristretto di notizie della città, chiese, palazzi, statue ed altri monumenti che si vedono esposti al pubblico in Firenze

80 
al Carmine (che prima stavano in Samminiato al Tede- 
sco) fondato da Ubertino de Bardi, che comprò questo 
terrenoe casamento che si chiamava l'Albergaccio, 
da Baldassarre Bonsi per fiorini 160., nel qual casa- 
mento fattivi fare alcuni muramenti ne fece liberal 
donazione alle Monache ne' 25. Agosto 1442., e ne’ 16. 
Maggio 1447. principiarono a murare la Chiesa. All' 
Altar Maggiore vedesi dipinta Maria Santissima in atto 
di porgere il Bambino Gesù a S. Monaca di mano del 
Gherardini. Lo sfondo della volta è dell' Ulivelli. In 
questo Monastero si ritirò a vivere con queste Religiose 
Cammilla Martelli, che fu seconda moglie del Gran 
Duca Cosimo I. ove abitò fino alla sua morte che segui 
ne 31. Maggio 1590., di dove fu il di lei Cadavere 
trasportato con mediocre pompa nella Chiesa di S. Lo¬ 
renzo, e quivi seppellito, come vien creduto nella Se- 
poltura di sua privata Famiglia. 
Congregazione di S. Francesco della Dottrina Cri- 
stiana detta dei Bacchettoni in Palazzuolo, fu fondata dal 
Venerabile Ippolito Galantini, il quale acquistato un 
pezzo d’orto dai Padri d’Ognissanti, col disegno di 
Matteo Nigetti gettonne la prima pietra il di 14. d'Ot- 
tobre 1602., e con tutta sollecitudine aiutato con li- 
mosine da parecchi Signori che concorsero alla spesa 
di questo edifizio, in meno di un' anno fu termi- 
nato, e nel giorno di S. Francesco 4. di Ottobre 1603., 
a cui fu dedicata, si apri con solenne comunione genera- 
le, ma siccome le muraglie non erano bene asciugate, 
dopo tal prima funzione, non fu riaperta se non nella 
seguente Domenica delle Palme 23. Marzo 1604. L'atrio, 
ò sia il primo ingresso avanti d’entrare nella Chiesa fu 
dipoi fatto fabbricare a spese della Granduchessa Ma- 
ria Maddalena d’Austria, avendovi benedetta la pri- 
ma pietra l’Arcivescovo Alessandro Marzimedici nei 4. 
Novembre 1620. La pittura della soffitta esprimente 
l'Assunzione di Maria, S. Francesco in gloria e il Ve- 
nerabile Ippolito fanciullo che predica sopra, un Al¬ 
tare, è di mano del celebre Gio. da S. Giovanni: l’Ar- 
me
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer