Full text: Cambiagi, Gaetano: Ristretto di notizie della città, chiese, palazzi, statue ed altri monumenti che si vedono esposti al pubblico in Firenze

26 
scolpita da Gio. Battista Foggini. Vi si vede eretta una 
vaga Loggia col disegno di Giorgio Vasari essendo stata 
principiata a' 19. Aptile 1568. per uso della vendita del 
Pesce, che prima si ve deva sotto altra loggia dal Ponte 
vecchio, ove sono le botteghe degli Archibusieri. Vi 
sono attorno le antichissime Chiese di S. Maria in Cam- 
pidoglio, S. Piero Buonconsiglio, S. Tommaso Apostolo, 
S. Andtea, e S. Leone, ed un Tabernacolo o Cappella 
di un' immagine di Maria dipiata da lacopo da Casen- 
tino con altri Santi, tra quali S. Pietro Martire in me- 
moria di aver questo Santo più volte predicato in que- 
ſto luogo, 
Ghetto degli Ebrei. La Nazione Ebrea venne la pri- 
ma volta in Firenze nel 1430, e tornò ad, abitare nel 
Popolo di S. Felicita nel chiasso dei Ramaglianti, che 
dipoi fu per tal causa chiamato via de'Giudei. Il Gran 
Duca Cosimo I a forma della Bolla di Paolo IV., in 
cui si diceva che tutti gli Ebrei si tenessero uniti assie¬ 
me del tutto separati dai Cristiani, ordino serrarsi al- 
cune stradelle, ove di presente esistono, e dalla via 
de' Ramaglianti furono nel 1571: trasferiti. in questa 
fabbrica del Ghetto, ove si ha ingresso per tre Perte 
sopra una delle quali dalla parte della Piazza dell' Olio 
vi si legge una tal memoria. 
La Compagnia di S. Maria della Misericordia sit radu- 
nava ne' suoi principi nell' Oratorio del Bigallo; poi 
passò nel 1525. nella Chiesa di S. Cristofano, e in ul- 
timo nel 1576. nel luogo ove è di presente, ov'era 
prima l' Uffizio de' Pupilli avanti che fusse trasferito 
nella nuova fabbrica degli Uffiziz statogli donato dal 
Gran-Duca Francesco I, e fino ali anno scorso si vede- 
vano nella facciata dipinte le sette Opere della Miseri- 
cordia di mano dil Bernardino Poccerti, le quali essen- 
do state tutte prima disegnate, futono dipoi gettate a 
terra, stante la nuova fabbtica che si va facendo sopra 
e attorno a detta Compagnia, i fratelli della quale con 
esemplar pietà, e senza il minimo interesse ogni mat¬ 
tina, e giorno in buon numero si esercitano in condurre 
con
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer