Full text: Volume VI (6)

181 
DI P. A. MICHELI. 
di questa pianta è incognito si a detto Sig. Dottore, 
come ad ogn’ altro di quello Spedale, ma a tutti però 
è paleſe il di lei fiore, e frutto, per avervelo essa in di- 
versi tempi, come asserirono, prodotto ; e ci dissero 
che il fiore non era differente si nella forma, come 
nel colore da quello dell' Yuca, e il frutto era simi¬ 
le di figura a quello del Dattero. Non si mancò di 
dimandare se in quello Spedale vi fosse stato alcu- 
no, che ritenesse appresso di se veruna delle dette 
coſe, al che uno de' Giovani della Spezieria disse 
tenere un frutto, quale con somma gentilezza ci re- 
galò. Questo frutto è lungo tre once, di figura, co- 
me di sopra si è detto, di Dattero, di sostanza mol- 
le simile ad un morbido Fico secco, e di sapore dol- 
ce, alquanto inclinante a quello della polpa della Cas- 
siæ; la sua parte interiore è divisa in cellule, co- 
me quella dell' Aloe, e ogni cellula ripiena di semi 
neri, e piatti, e collocati nello stesso modo che stan- 
no quelli dell' Aloe Americana, conforme si vede 
espresso nella figura dell' Orto Farnesiano pag. 96., 
che però incliniamo a credere, che questa pianta sia 
una specie d'Aloe; e ben vero, che ciò merita nuo- 
ve oſservazioni si sopra del fiore, che del frutto 
perchè il di sopra descritto era di due anni, e ma- 
lissimo trattato. 
Uſciti di detto Spedale, e ritornando verso la ca¬ 
ſa, c'incontrammo in uomini che vendevano una spe- 
zie di quei Carciosi, che noi comunemente chiamia- 
mo Mazze ferrate, ma colle squamme spuntate, 
scavate a cuore, e questi ci parvero i capi della 
Cinara maxima ex Anglia delata Lob. Icon. 
Inst. R. H. 442. 
Il giorno dopo pranzo, sull'ore 21. uscimmo fuo¬ 
ri della Città per la Porta a Pispini, e si pervenne 
finó a un luogo detto...... con ricercare Boschi 
e Cam- 
M 3
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer