Full text: Volume V (5)

ISTORIA DI CASTIGLION BERNARDI. 
4 
nardi, e dell'anno 1158. in un Diploma pubblicato 
dal Signor Muratori *. Si conserva nell’ Archivio di 
Volterra un Istrumento di regolamento di confini. 
ſtipulato tra ’l Comune di Volterra, e i Nobili di 
Castiglione, sotto di 30. Aprile 1338. Ind. 6. nel qua- 
le si dice : Gaddus Miles olim Nerii de Libbiano (dei 
Nobili di Libbiano in Val di Cecina) & Nicolaus 
Ciuccii Fortis de Fortibus de Vulterris, Arbitri electi 
a Ser Vanne Notario Geste de Vulterris, Sindici 
Comm. de Vulterris, Sindacario nomine, & a Bin- 
daccio olim Cennis, Niccholuccio Peccia, Lungharello, 
& Ingheramo fratribus & filiis olim Dui Dini, & 
ab Ugone PPoiti, & a Bernardino Ciarli pro se, & 
Ciardino eius fratre (pro quo de rato promisit 
fissano i con- 
Nobilibus de Castiglione Bernardi — 
fini &c. Nel 1355. Carlo IV. con suo Diploma 
conferma alla Chiesa Volterrana, tralle altre cose, 
medietatem Castilionis Bernardi 
In questi contorni doveva essere nel 1161. an¬ 
che Castrum Corniae 3, e nel vicinato i luoghi 
cosi espressi in un Diploma pubblicato dal Fioren¬ 
tini *, cioè Terras positas Castelioni, prope subdro¬ 
minio Cornino, ubi dicitur Casale Lapi Monterioni, 
Comitatu Populoniense. Mi sovviene d’aver letto 
in Cartapecore riguardanti questi paesi Casalappi, 
nome verisimilmente corrotto da Casale Lapi. 
Miniera d'Argento di Cugnano. 
A fama d'una Miniera d'Argento, che antica- 
mente era a Cugnano, m' invogliò di portarmi 
colà, abbenchè in giornata tempestosissima. Resta 
Cugna¬ 
(1) Antiq. Ital. M. Ae. p. 1173. (3) Tronci Ann. Pis. 97. 
(2) Orlendi Orb. Sac. & Proph. (4) Memorie di Matelda pag 
115. 
par. 2. vol. 3. pag. 1071.
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer