Full text: Volume V (5)

STORIA 
coli. Presentemente non ha altr’uso, sennonchè di 
servire d'albergo a un numero prodigioso di Colom 
bacci, dei quali ne veddi fare una copiosissima cac- 
cia. Questi Uccelli sono della classe dei Colombi ma 
salvatichi, e si adatta loro il nome generico Palum¬ 
bus, ma non corrispondono esattamente alle descri¬ 
zioni che ne danno gli Scrittori d’Ornitologia. Ne 
sono in Maremma due specie, che una più grossa 
detta propriamente Colombaccio, l'altra più piccola 
detta Palombella. 
Appunto dentro al recinto di queste rovine sca- 
turisce una copiosa e perenne polla d’'acqua ottima, 
la quale facendosi strada per un angusta valle o 
foſsa detta il Botro di Ruota, che resta tra il mon- 
te di Castiglione, e Monteleo, scola nel Risecco vi- 
cino alla Steccaia dell'Allumiera. Questa polla, uni 
tamente all’ eminenza e ripidezza del monte, furo- 
no le ragioni per le quali fu prescelto questo sito 
per fabbricarvi la Rocca nei tempi di mezzo, nei 
quali certamente ella era inespugnabile. Dissi dei 
tempi di mezzo, poichè la fabbrica non dimostra 
maggiore antichità, ed il nome di Castiglione, cioè 
Castellio, derivato da Castellum diminutivo di Castrum 
in significato di luogo murato, è dei bassi tempi. 
Il suo vero nome nelle antiche Carte è Castellio, 
o Castiglione Bernardi, perchè verisimilmente su 
fatto fabbricare da un tal Bernardo. Questo nome 
Bernardo è originalmente oltramontano, e ci fa 
congetturare, che Bernardo fondatore di Castiglione 
fosse un Signore di qualche famiglia Longobarda, 
o Franca, alla quale fosse toccato in Feudo nobile 
questo terreno, e che egli fabbricasse quella Rocca 
per sua abitazione e difesa, e per invigilare nel me- 
desimo tempo ai suoi terreni. Certamente io credo 
che gli uomini d'allora pensassero presso a poco co- 
me
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer