Full text: Volume I (1)

FORMAZIONE 
146 
Rena, e l' altre soſtanze disposte in strati Orizontali 
i quali formano le Colline del Valdarno di sopra 
sono venute di fuori, e sono state depositate addosso 
alle pendici de' Monti che circondano la Valle d'Ar- 
no, il di cui fondo hanno ripieno e colmato. Ma 
nel presente Viaggio, dovunque incontrai Colline con- 
finanti coi Monti, per tutto veddi che la Natura ha 
osservato costantemente la medesima meccanica in 
formare le Colline: 
Questa si è, a mio credere, che preesistendo i 
Monti primarj della Terra, formanti colle loro pen- 
dici diverse cavità e Valli, una qualche causa (for- 
se l’Acqua fluente) abbia trasportato, o rotolato in 
quelle Valli gran quantità di Rena, o di Terra, e 
ve l'abbia poi depositata in piano, come appunto 
farebbe l'acqua torba, la quale si lasciasse chiarire, 
e deporre nel fondo le sostanze che la rendevano 
opaca. Sopra questo tale strato già assodato, ne sia 
successivamente dalla medesima causa stato formato 
un' altro, e doppo altri moltissimi, a uno per volta 
ciascheduno de quali in conseguenza doveva essere 
più steso, e coprire quella tal sezione di supersicie 
di Monti, colla quale combaciava nella periferia. 
Sembra che la Natura abbia proseguito fino a un 
certo determinato tempo questa operazione, e che 
poi totalmente variando non so quale delle sue leg 
gi, o per meglio dire mettendone in pratica un’ al- 
tra diversa, abbia levato mano dal formare queste 
colmate; anzi da li in poi, con altri e mirabili mec¬ 
canismi, abbia procurato incessantemente di disfarli; 
giacchè di presente tutte quante le Colline sono in 
stato di distruzione, e non se ne vanno formando 
altrove, che nel fondo moderno del Mare. 
In questi Monti del Marchesato de' Signori Ric- 
cardi, sono bellissime produzioni naturali, per quan- 
to
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer