Full text: Brocchi, Giuseppe Maria: Descrizione della provincia del Mugello con la carta geografica del medesimo, aggiuntavi un'antica cronica della nobil famiglia da Lutiano creduta di consorteria delli Ubaldini già signori dell'istesso Mugello

28 
samente in occasione di trattare del Piviere di San 
Giovanni Maggiore. 
In Luco poi , e ne’ suoi contorni vi posseggono 
alcune Case, e Poderi i Signori Ulivi, e Turelli, 
Famiglie principali di quel Luogo. 
CONTEA DI BUONSOLLAZZO. 
Onsiste la Contea della famosa Badia di Buon- 
sollazzo (che è di circa tre miglia di giro) in 
un Borghetto di Case chiamato Carza vecchia, il 
quale è posto sopra il crine d’un Poggio, non molto 
distante dalla predetta Badia, eretta avanti al mille, 
in onore dell' Apostolo S. Bartolommeo, dal celebre 
Conte Ugo, la qual Badia ha fino al presente di 
detta Contea il dominio, essendole stata lasciata, 
come alcuni asseriscono, dal medesimo Conte: onde 
l’Abate pro tempore di essa s’ intitola Abate di Buon- 
sollazzo, e Conte di Carza vecchia; ma di questa 
si parlerà nuovamente più sotto nel discorrere de'San- 
tuari del Mugello, e quando si tratterà delle Chiese, 
e luoghi più celebri del Piviere di Faltona, in cui 
ella è situata. 
CONTEA DELLO STALE. 
CU anticamente questa Contea di dominio de'Conti 
Alberti, essendo però prima stata di appartenenza 
del Conte Bulgaro Guglielmo figlio di Lottariò, o Lot- 
tieri; ed è posta in cima dell' Alpi, dove principia 
il Fiume della Stura, vicino alla Contea de Signori 
Peppoli di Bologna, circa tre miglia sopra la Pieve 
di S. Gavino Adimari. La medesima è situata poco 
lon¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer