Full text: Brocchi, Giuseppe Maria: Descrizione della provincia del Mugello con la carta geografica del medesimo, aggiuntavi un'antica cronica della nobil famiglia da Lutiano creduta di consorteria delli Ubaldini già signori dell'istesso Mugello

duccio Brunellini, fu figlivolo di Monna.. ... 
sirocchia di Bernardo, e di Manetto vecchio da Lu- 
tiano, tanto che i detti Piero, Talduccio, e Monna 
Gemma mia madre erano consobrini. 
Giovanni di Donato Albertini dal Borgo; fu fi- 
gliuolo di Monna Ghita, la quale Monna Ghita fu 
figlivola di Monna Teſsa, figliuola di Monna Dalagia 
sirocchia carnale di Monna Contessa, sirocchia carna- 
le di Rigo vecchio da Lutiano. E la detta Monna 
Dalagia fu maritata a Rigo dal Castellare (1), del 
qual Rigo dal Castellare nacque poi un altro Rigo 
che si chiamò Rigo Nozzini, e altri, e per questo cotal 
modo abbiamo parentado con quelli dal Castellare. 
Monna Tedora figliuola di Lancillotto padre di 
Nozzo da Lutiano, fu maritata al Bambo da Olmi (2), 
del 
(1) La Famiglia Dal Castellare, poi Castellari, cosi detta 
per aver avuto molte possessioni, e forse una specie di 
Castello, nel soprannominato Popolo di S. Bartolommeo 
a Montazzi, in un luogo vicino al Fiume di Fistona, 
che tuttavia si chiama il Castellare, in oggi di dominio 
de' Signori Lapi; ove vi si vedono alcune case insieme, 
con un Oratorio dedicato a S. Cristina Vergine, e Mar- 
tire, edificato sopra alcune rovine d’ un antico edifizio 
che vi era in forma rotonda, e di cui si vedono le ve¬ 
stigia, servito forse per una Torre, o Forte di qualche 
Castelletto antico, di cui fosse padrona la soprannomi¬ 
nata Famiglia dal Castellare. 
(2) Bambo da Olmi. Questo Paese chiamato Olmi è un luogo 
amenissimo posto in mezzo al Mugello, in una vaga 
fertilissima pianura, essendo il primo di quei tre luoghi, 
che in quel paese sono stimati i migliori, secondo il pro- 
verbio, che vi corre, Olmi, Piazzano, e Senni, chi non 
v ha che far se ne ingegni. Il suddetto luogo d’ Olmi, è 
situato distante egualmente dal Borgo a S. Lorenzo, che 
dall' antica Rocca di Lutiano, formando con questi due 
luo¬
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer