Full text: Brocchi, Giuseppe Maria: Descrizione della provincia del Mugello con la carta geografica del medesimo, aggiuntavi un'antica cronica della nobil famiglia da Lutiano creduta di consorteria delli Ubaldini già signori dell'istesso Mugello

114 
VITA DI DINO MUGELLANO. 
Ino di Moisello, che volgarmente è chiamato Mu- 
gello, fu Dottore prestantissimo, e molto famoso, 
lungo tempo iusegnò le Leggi a Bologna acutissimamente; 
e dopo Accorso, e Francesco, chiari per mirabile disci¬ 
plina di legge; perocchè nessuno più acutamente, nè 
più profondamente di lui penetrò e secreti delle antiche 
leggi; et perchè in Iure Canonico era dottissimo, cbia¬ 
mato (circa il nccc.) da Papa Bonifazio VIII. il quale 
pensava per la profondità della sua scienza farlo Car¬ 
dinale : Ma considerando alla utilità degli Studianti, 
gli parve più utile, che lui attendesse a insegnare le 
Leggi. Dino rimaso ingannato della speranza sua 
nientedimeno di molti doni benificiato, si tornò tutto 
sdegnoso, et essendo et nell' animo, et per lo cammino 
affaticato, di notte assalito da una gran sete, della 
quale fortemente ardeva, levandosi dal letto dell' Oste 
tuffò el capo in una secchia d'acqua, e cosi di morte 
non piùu udita, la mattina seguente fu trovato da cir¬ 
cumstanti col capo nella secchia rinchiuso essere spirato. 
Il qual caso dovette seguire facilmente non mol- 
to lontano da Scarperia, nel suo ritorno a Bologna, 
essendogli forse venuto in quell' atto un accidente 
apopletico, che lo privò di vita; onde poi nella 
Pieve di Fagna, che è situata quasi in mezzo al Mu- 
gello sua Patria, fu il di lui corpo onorevolmente 
sepolto, come si è detto. 
Nell’ Archivio de’ RR. PP. Agostiniani di Scar- 
peria vi è una Cartapecora da me veduta, scritta 
sotto il di 10. Agosto MCCCXXV. in cui si fa menzione 
di un tal Geri del già Rosone, o Rosoni di Scar- 
peria,
	        
Waiting...

Note to user

Dear user,

In response to current developments in the web technology used by the Goobi viewer, the software no longer supports your browser.

Please use one of the following browsers to display this page correctly.

Thank you.

powered by Goobi viewer